La prima parola di Taylor

Tutti i genitori non vedono l’ora di attraversare tutte le fasi che i piccoli passano. Come quella di iniziare a parlare, di fare tante domande o di portarli a scuola. Purtroppo, però, non tutti possono vivere le stesse gioie e questo infatti è il caso di una mamma, di nome Briana Blenkship.


A sua figlia di cinque anni, Taylor, è stata diagnosticata una forma d’autismo molto particolare, cioè “non verbale”.In pratica la bambina non comunica con le parole, ma sua mamma riesce a capirla anche con i gesti. Tutto è cambiato un giorno. Mentre le due ragazze erano in fila al McDrive, con l’auto. Taylor, mentre era dietro sul suo seggiolino, HA guardato sua madre e le ha detto una parola. Briana quando l’ha sentita ha iniziato a registrarla, ma nello stesso tempo è scoppiata a piangere. La donna, entusiasta ha deciso di rendere pubblico quello che le è accaduto sulla pagina Facebook Love What Matters ed ha scritto: “Sto piangendo di brutto nel parcheggio del McDonald’s e probabilmente i dipendenti credono che io sia pazza. Mentre ero in fila, ho sentito Taylor dirmi ‘Mama’. Per quelli di voi che non lo sanno, mia figlia ha cinque anni è autistica e nn ha MAI detto una parola. MAI. Non appena l’ho sentita ho preso il mio telefono ed ho iniziato a registrare. Non posso spiegare come sono felice e grata a mia figlia per questo momento magico!” Ecco il video di Briana di seguito:

Questo gesto per Taylor è qualcosa di bellissimo ed anche la madre credeva che non sarebbe mai successo ed invece la vita a volte ti sorprende per farti sorridere.

Speriamo che un giorno, la bambina possa fare un discorso e che sarà in grado di comunicare.

Aiutateci a far conoscere a tutti questo momento bellissimo!

Condividete!