La reazione allergica della figlia di Lydia

Giocare con i trucchi è una cosa molto comune tra le bambine, perché vedono le madri passare il tempo davanti allo specchio a mettersi il rossetto o il mascara ed è una cosa ovvia che poi vogliono imitarle.. Per questo sono stati inventati tanti trucchi proprio per le bambine.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Ma è vero che sono innocui come dicono? Oggi abbiamo deciso di parlarvi di quello che è accaduto a Lydia Craves. La donna, mentre era a fare la spesa con la bambina, ha pensato di comprarle un set trucco per bambini. Credeva fosse innocuo. Poi è accaduto l’impensabile. Infatti ha pubblicato un post su quello che è successo su Facebook. Era molto indignata. Ha scritto: “Circa otto giorni fa, abbiamo comprato questo set di trucchi da Family Dollar qui in città. L’ho fatto perché credevo che non potesse farle male. Così abbiamo passato la giornata a mettere l’ombretto e il rossetto. Ma non avremmo mai immaginato che si sarebbe trasformato nel nostro incubo!”  In pratica questo prodotto aveva causato una reazione allergica molto forte su tutto il corpo della bambina. Aveva anche tanto dolore., per questo la madre è stata costretta a portarla in ospedale. Li i medici non riuscivano proprio a capire il perché di tutto questo. Poi, hanno capito che il set trucco che aveva comprato la donna, conteneva sei sostanze chimiche molto aggressive per chi ha la pelle sensibile. I medici hanno dovuto tenere la figlia di Lydia in ospedale per più una settimana e sono stati costretti a darle molti antibiotici endovena.

Il post della donna è diventata virale. Per finire ha scritto: “PER FAVORE… state molto attenti a quello che lasciate nelle mani dei bambini. Evitate di fargli soffrire il dolore che ha dovuto subire mia figlia!”

Queste sono cose che non capitano molto spesso. Ma alcune volte è fondamentale seguire gli avvertimenti di altre madri. Ora la bambina sta bene, ma la donna non le comprerà più questi giochi.

Condividete e fate conoscere a tutti quello che è successo alla figlia di Lydia.