La sorpresa di Chris per le sue figlie, prima di andare via per sempre

Nessuno di noi sa quanto tempo ci rimane ancora da vivere e spesso ad andare via sono sempre le persone più speciali e con un cuore gentile. Oggi per esempio, abbiamo deciso di parlarvi della storia di un uomo, che ci ha fatto emozionare, di cose del genere non se ne sente parlare molto spesso.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Il protagonista è Chris Rosati, un padre di due ragazzine. La sua vita è stata molto incentrata sulla sua carriera lavorativa, ma nel 2012 il suo modo di pensare è cambiato del tutto. Un giorno, non si sentiva molto bene. Così è andato a fare delle visite mediche e dopo aver fatto diverse analisi e test, è arrivata la diagnosi più brutta che poteva mai ricevere. I medici hanno scoperto che Chris era affetto da una malattia terminale, chiamata ALS, oppure Lou Gehrig. Una volta che quest’uomo ha avuto questa terribile notizia, ha deciso di mettere da parte la sua carriera lavorativa e di fare degli sforzi per rendere il mondo un posto migliore per le sue bambine. Ha iniziato la sua missione affittando un camion con mille ciambelle. Poi è andato in giro intorno alla sua città natale, Durham, nella Carolina del Sud ed è andato nei parchi e negli ospedali, per regalarle a tutti i bambini che ha incontrato. Questa diagnosi ha fatto capire a Chris che nella vita le cose importanti non erano il lavoro o la carriera, ma le sue figlie. Infatti a CBS News, ha detto: “Non posso insegnare loro ogni lezione. Non avrò ancora molto tempo, ma posso essere una brava persona e possono vederlo!” Ecco il video della meravigliosa storia di quest’uomo di seguito:

Molti papà, ancora non sanno che ci sono cose molto più importanti nella vita, oltre agli amici ed al lavoro.

Logan, la figlia maggiore di Chris ha dichiarato: “Ha cercato di fare amicizia con il mondo. Penso che sia davvero difficile da fare. Sono molto orgogliosa di lui!”

Questo papà ha perso la sua battaglia a soli quaranta sei anni, nel 2017. Però, sarà ricordato per sempre per il suo sorriso e per aver insegnato alle sue figlie, ad avere il massimo dalla vita con i suoi atti di gentilezza.

Riposa in pace Chris!