La storia della casetta per uccelli che tutti i genitori dovrebbero ascoltare

A volte uno sconosciuto incontrato al supermercato può raccontarti una storia che ti stravolge la vita!

Home > Mamma > La storia della casetta per uccelli che tutti i genitori dovrebbero ascoltare

Fare il genitore non è facile. Ci sono dei momenti in cui la vita ci mette proprio a dura prova. Facciamo sempre le corse per fare tutto, come se avessimo il mondo intero sulle nostre spalle. Spesso non ci rendiamo però conto che così facendo ci perdiamo le parti più importanti della nostra vita. Una mamma di nome Leanne lo ha imparato al supermercato grazie alle parole di un anziano sconosciuto.

Leanne

Leanne gestisce il blog “Life Happens When“. Si trovava a fare la spesa in un negozio con i suoi figli, quando un signore anziano si è avvicinato. Il carrello era pieno di cibo e di bambini e l’uomo si è avvicinato per dire quanto fossero carini quei ragazzi.

mamma

I due hanno chiacchierato un po’ prima di prendere ognuno la sua strada. Ma poi si sono incontrati di nuovo.

mamma blogger

Dopo aver visto la famigliola, l’uomo si è avvicinato alla madre in modo serio dicendole: “Devo dirti una cosa”. Lui gli raccontò una storia che lei non dimenticherà mai e che ha voluto condividere sulla sua pagina Facebook.

mamma al supermercato

Ha iniziato una storia di quando suo figlio aveva cinque anni. Gli aveva chiesto di costruire una casetta per gli uccelli. Ma gli disse di no perché era molto occupato con cose importanti per il lavoro. Si mise a guardare il figlio che non aveva pianto o fatto una scenata e gli si spezzò il cuore per lui. Lo ha richiamato e insieme sono andati in un negozio per comprare il materiale e costruire la casetta per gli uccelli“.

casetta per gli uccelli

40 anni dopo non riesce a ricordare nulla del lavoro che stava facendo o cosa lo rendesse così importante. Poi mi guardò negli occhi e disse: Ma abbiamo ancora quella casetta per gli uccelli“.

Leanne

Leanne passa gran parte del suo tempo con i figli, ma sa che non è sempre presente. Spesso fa le cose per dovere, si lascia distrarre e il messaggio di quell’anziano signore cadde proprio a fagiolo per ispirarla a rallentare ed essere più presente con la famiglia.

Leanne