La terribile storia di Robbie, che ha toccato il cuore del mondo

Dopo 17 anni, ha confessato sul letto di morte e, finalmente, potrebbe ottenere la giustizia che merita. Tutto è iniziato nel 1998, quando Robbie Middleton, un bambino di soli otto anni del Texas, si è ritrovato vittima di bullismo.. Un suo compagno, Don Collin, di 13 anni, lo ha legato ad un albero, bagnato con la benzina e poi ha appiccato l’incendio.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Era il giorno del suo compleanno e stava semplicemente tornando a casa, ma tutto si è trasformato in una tragedia. Robbie aveva il 99 % del corpo ricoperto da ustioni di terzo grado. E’ stato sottoposto ad oltre 150 operazioni per il trapianto di pelle. La sua vita ormai era rovinata, viveva passando di ospedale in ospedale. Purtroppo, però, dopo dieci lunghi anni, il suo corpo ha iniziato a cedere e i medici gli hanno diagnosticato il cancro. Secondo loro quel brutto male era collegato alle numerose ustioni che anni prima il suo corpo aveva riportato, per questo il tribunale ha stabilito che la sua morte fosse un omicidio. Nel 1998, Don, il ragazzino di 13 anni, è stato arrestato, poiché sospettato, ma poi è stato rilasciato per mancanza di prove. Adesso, sul letto di morte, l’avvocato della famiglia Middleton, è riuscito a registrare le testimonianze di Robbie, che avrebbe detto: “E’ stato Don, mi ha afferrato per una spalla e mi ha versato del gas sulla faccia. Dopo di ciò, non ricordo davvero nulla”.  Così, il procuratore Rob Freyer, ha deciso di dare giustizia a quello che, nel 1998, era solo un bambino. Il tribunale ha condannato Don a 29 anni.

L’avvocato ha riferito durante l’accusa il motivo del crimine: Don aveva aggredito sessualmente Robbie due settimane prima dell’attentato. Nel video, Robbie ha confessato che Don ha cercato di bruciarlo vivo, per farlo tacere.

Quando questa storia si è diffusa, anche un altro uomo, a quei tempi bambino, ha confessato che Don abusava anche di lui.

La famiglia di Robbie ha ricevuto il più grande risarcimento mai dato prima, 150 miliardi di dollari.

A Galveston, la sua città, si festeggia ogni 28 giugno, giorno del suo compleanni, il Robbie Middleton Day, per non dimenticarlo.