L’allattamento nell’epoca vittoriana e la perdita del suo valore

Home > Mamma > L’allattamento nell’epoca vittoriana e la perdita del suo valore

Ogni giorno mi capita di leggere commenti o post di mamme che si vergognano di allattare in pubblico il proprio bambino, a causa dei giudizi della gente. Questo perché oggi cacciare un seno in pubblico, per nutrire un bambino, è considerato scandaloso e colei che lo fa, è considerata una donna senza pudore!

Recentemente sono accaduti diversi episodi, in diverse zone di Italia, di donne che sono state “cacciate” fuori da posti pubblici, come poste, bar, ristoranti, solo perché stavano allattando davanti a tutti. Sono state diverse le manifestazioni organizzate dalle molte mamme del nostro paese, per difendere il loro diritto di nutrire i propri figli quando loro lo richiedo, ovunque si trovino e con chiunque si trovino, perché quella è la natura!

Sapevate che in epoca vittoriana, quindi ai tempi delle mentalità più ristrette, allattare un bambino in pubblico, era considerata una cosa normalissima? Le donne venivano insabbiate nella vita quotidiana, non avevano diritti ma erano assolutamente libere di nutrire i propri figli ovunque. La cosa non era considerata scandalosa e di certo le donne non venivano giudicate. Diverse donne del diciottesimo secolo, negli Usa, hanno posato per un meraviglioso servizio fotografico, mentre allattavano i propri figli e noi oggi vogliamo mostrarvelo:

Un atteggiamento considerato normale in un epoca in cui le donne non indossavano nemmeno una minigonna e, invece, considerato “scandaloso” nel 2017!

Secondo il professor Gwen Sharp , laureato in sociologia, a metà del 1800, le immagini delle madri che allattavano sono diventate una moda negli Stati Uniti. Le donne ricche volevano catturare questo momento speciale, così assumevano i fotografi per un servizio fotografico.

All’inizio del secolo, le donne preferivano utilizzare le balie per nutrire i propri figli, ma poi l’allattamento ha iniziato ad acquisire importanza e le donne hanno voluto iniziare a mostrare il loro valore di madri.

La femminilità iniziò a basarsi sul rapporto che le donne avevano con i propri bambini. Sebbene le donne vittoriane indossassero vestiti modesti che coprivano gran parte della loro pelle, non si vergognavano di allattare al seno.

L’allattamento al seno ha iniziato a perdere il suo valore nel diciannovesimo secolo.

Le donne ricche smisero di nutrire i propri figli, per apparire più raffinate e delicate. Negli anni ’50, solo il 20% delle madri allattava i propri bambini.

Fortunatamente, oggi, anche se la cosa è vista con occhi diversi, le mamme moderne se ne fregano del giudizio della gente e scelgono, comunque, di allattare il proprio bambino! Questo perché la loro intelligenza le porta a capire che l’allattamento al senso è importante per il piccolo, per i suoi nutrienti e per gli anticorpi. Non solo, è anche economico!

Quindi non abbiate paura di nutrire vostro figlio ovunque siate, è una cosa naturale, il bambino ha fame!

Siamo in tempi moderni e se c’è una cosa che dovremmo fare, è quella di sostenere tutte le madri, indipendentemente da come scelgono di nutrire i loro figli.

Condividiamo queste immagini meravigliose, come simbolo di sostegno per l’allattamento al seno e per tutte le mamme del mondo! Godetevi i vostri bambini, godetevi questi momenti preziosi e fregatevene di tutto il resto!