L’emozionante reazione di una mamma che ascolta il battito di suo figlio morto

Home > Mamma > L’emozionante reazione di una mamma che ascolta il battito di suo figlio morto

Qualche anno fa il piccolo Lukas è morto, a soli 7 mesi, in circostanze purtroppo tragiche: il compagno di sua madre abusava di lui. La piccola Jordan, dall’altra parte del mondo, è nata con un difetto cardiaco congenito, ha potuto sopravvivere grazie alla donazione degli organi di Lukas. I trapianti di organo, celano dietro enormi misteri e grandi sofferenze, incomprensibili a chi non vive in questa situazione. La famiglia del donatore è lacerata dalla sofferenza per il proprio caro scomparso, dall’altra parte c’è l’orgoglio di “donare” vita ad altre persone. Dall’altra parte ancora, la famiglia del ricevente non sarà mai abbastanza grata al destino, alternando gioie e senso di colpa, poiché la loro felicità è legata alla scomparsa di un altro individuo. Jordan oggi ha quattro anni e da tre vive grazie al cuore di Lukas…

2

La madre di Lukas, Heather, ha custodito per molti anni un piccolo desiderio e nei giorni scorsi si è avverato! La donna ha sentito, per la prima volta, il battito del cuore del suo amato Lukas, cresciuto nel frattempo in Jordan. Le emozioni che hanno accompagnato Heather in quei momenti sono state dissonanti: intensissime, strazianti e impossibili da nascondere, difficile da immaginare per chi vive all’esterno. Questa bellissima storia è stata raccontata dalla pagina Facebook  Donate Life Arizona.

2a

Heather, Jordan e la madre sono state filmate, nel loro incontro, dalle telecamere di KDVR mentre si abbracciavano e commuovevano, erano lacrime di dolore e gratitudine, quegli abbracci confermavano che ognuna era in grado di sentire quello che provava l’altra. La mamma di Jordan racconta all’emittente: “Non riesco a credere che stia succedendo davvero”. Anche la piccola Jordan, sembra proprio che si sia accorta dell’esperienza straordinaria che sta  vivendo e anche lei ha voluto fare la sua parte; ha regalato a Heather un orsacchiotto rosso coperto di cuoricini rosa che, quando vengono premuti, riproducono il suono del battito cardiaco: “Questo è il battito cardiaco di Lukas”, ha detto la bambina abbracciando Heather tra le lacrime.

2c

Heather ha poi appoggiato lo stetoscopio sul petto di Jordan per sentire ancora una volta il battito di quel cuoricino che rivive ogni emozione della piccola Jordan. Guardate il video dell’incontro tra Heather, la piccola Jordan e sua madre, molto commovente:

Che storia bellissima, da un lato triste ma dall’altra ricca di speranza… è bello pensare che grazie al bellissimo gesto di Lukas tanti bambini hanno ancora un’occasione di vita! Non trovate?

Condividete questa storia per lasciare una commovente impronta nel cuore di tutte le mamme, proprio come quella che ha lasciato sul vostro.