L’essere umano e le sue creazioni tossiche

Molte persone accendono candele aromatiche a casa per creare un’atmosfera accogliente e con un buon odore. Quello che molte persone non sanno però è che le candele, aromatiche o meno, possono essere pericolose per la salute, persino cancerogene, secondo quello che hanno dimostrato alcuni studi. Meghan Budden l’ha vissuto a casa sua, con suo figlio…


Ha scoperto qualcosa nel suo bambino che l’ha lasciata sorpresa e preoccupata. Meghan stava per dar da mangiare a suo figlio quando vide che il bambino aveva dei piccoli e misteriosi puntini nel naso. Quello che non sapeva è che quei piccoli punti sono connessi a migliaia di morti ogni anno. Era un giorno normale per Meghan Budden, nella sua casa nel New Jersey (Stati Uniti), dove vive con suo figlio, Jimmy, e suo marito Jeff. Dopo l’alimentazione del bambino, ha pulito il naso di suo figlio e ha visto che c’erano macchie nere sul fazzoletto. Poi ha esaminato il naso del bambino e ha scoperto macchie nere anche all’interno.  Meghan non aveva idea di quello che poteva essere, e anche se pulita, erano ancora lì. Fino a quando ha guardato le candele profumate che aveva acceso a casa, e ha letto nel pacchetto in piccolo, un avvertimento: “Non tenere accesa la candela per più di 3 ore di seguito.” Le candele avevano prodotto una fuliggine che si era poi diffusa in tutta la stanza ed era stata inalata dal bambino. Meghan spera che la sua storia possa portare consapevolezza, ad altre persone, dell’uso corretto delle candele…

La verità è che guardando le statistiche, penso che questo avvertimento sia importante da prendere in considerazione.

Inalazione di queste piccole particelle è stata precedentemente associata a malattie cardiache, asma, bronchite e altre malattie respiratorie. Solo negli Stati Uniti, 20.000 persone sono morte prematuramente, quando altri problemi medici si sono aggiunti all’inalazione queste particelle, secondo Little Things. È vi sono anche 300.000 casi di persone asmatiche ogni anno.

“Non si muore direttamente per questo motivo, ma può danneggiare la salute a lungo termine. È difficile dire quali potrebbero essere le conseguenze del normale uso delle candele, ma può essere paragonato all’esposizione all’aria inquinata in città” afferma Metro Bert-Ove Lund, un tossicologo del dipartimento di controllo chimico svedese (Kemikalieinspektionen).

Quindi se utilizzate abitualmente delle candele in casa, tenendo presente che un bambino piccolo è molto più delicato di un adulto, evitate di utilizzarle assiduamente, per il vostro bene e soprattutto per quello dei bambini. Condividi per diffondere l’informazione.