L’infermiera non crede che la mamma veda ogni giorno ciò che fa a sua figlia

Quando sentiamo pronunciare CANCRO siamo consapevoli che questa sia una delle parole più brutte del mondo, una di quelle che nessuno vorrebbe mai sentire, soprattutto quando questa terribile malattia viene diagnosticata ad un piccolo, innocente ed indifeso bambino. E’ una cosa impensabile per tutti, ma che purtroppo è sempre più comune..

Shelby e Jonathan sono due genitori, che un giorno, hanno visto la loro bambina stare male, entrambi inizialmente credevano che avesse qualche allergia. Però, quando sono andati in ospedale, i risultati delle analisi sono stati orribili. La piccola aveva un linfoma cellulare T. I medici sono intervenuti subito, con chemio e radioterapie, ma nonostante questo, il cancro si è diffuso presto in tutto il suo corpo. Nel giro di poco tempo, Sophie ha perso la possibilità di parlare, camminare, utilizzare le mani e anche di mangiare. Shelby, ovviamente era una mamma distrutta, ha messo da parte tutta la sua vita per la sua piccola. Passava tutte le sue giornate dentro gli ospedali, sperando in un futuro migliore per sua figlia. Oggi però, vogliamo mostrarvi un messaggio scritto da questa donna per un’infermiera speciale che si occupa ogni giorno di sua figlia. Leggete: “Ti vedo. Mi siedo su questo divano tutto il giorno e ti vedo. Cerchi di passare inosservata da me e da mia figlia ma io ti vedo, vedo le lacrime sul tuo viso.  Ho visto la tua testa abbassarsi un po’ dal dispiacere quando mia figlia ti vede e piange. Provi in molti modi a sconfiggere le sue paure. Ti ho visto esitare a metterle o toglierle dei bendaggi. Dici ‘mi dispiace’ molte più volte al giorno di quanto la gente ti dica ‘grazie’

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Ho visto quei braccialetti di gomma intorno alle tue braccia, uno per ogni bambino che hai curato e amato. Ti ho visto accarezzare la testolina calva di Sophie e rimboccarle le coperte. Ti ho visto tenere la mano delle mamme mentre piangono, dopo che hanno dato loro una cattiva notizia. Ti ho visto tenere la mano dei bambini, nei momenti di assenza delle loro mamme.

Metti da parte tutta la tua vita per 12 ore, per prenderti cura di bambini in fin di vita. Entri in quella stanza, ogni giorno, con il sorriso, non importa cosa stia succedendo fuori. Vedi il nome Sophie su quei fogli bianchi e vieni a trovarla, nonostante non sia stata assegnata a te. Ti siedi e mi ascolti, nonostante il tuo cellulare stia vibrando, ma lo lasci nella tua tasca.

Ti vedo, ti vedono tutti. Nessuna cosa materiale potrebbe esprimere l’apprezzamento che meriti. Tu sei la nostra salvatrice. I nostri figli non l’affronterebbero allo stesso modo senza di te. Nessuna mamma come me ce la farebbe senza di te. Salvi i nostri figli e io voglio dirti GRAZIE”

Il post di questa mamma, è diventato virale. Noi oggi vogliamo ringraziare questa donna davvero speciale per quello che fa ogni giorno per questi bambini!