Lo ha conosciuto su un sito di incontri, e se ne è innamorata. Pochi giorni prima delle nozze, legge qualcosa su internet e manda tutto a monte.

Questa è la storia di Sidney, una bella ragazza di 23 anni che ha conosciuto l’amore tramite un sito di incontri. Lui si chiama Brett, 29 anni. Si sono conosciuti su internet, hanno parlato a lungo e si sono innamorati. Decidono finalmente di conoscersi, si danno un’appuntamento, si vedono e si innamorano più di prima.

La loro storia prosegue nel migliore dei modi. Lui è fantastico, gentile, romantico e tanto innamorato di Sidney. Ha anche un ottimo lavoro, è il proprietario di alcune aziende petrolifere. Sidney invece ha un bel po’ di risparmi con i quali possono cominciare una vita insieme senza intoppi.

I due decidono di ufficializzare la loro storia e poi di sposarsi. Sidney è al settimo cielo, cominciano i preparativi per il matrimonio e tutto sembra perfetto, ma qualcosa comincia a cambiare. Brett vuole anticipare il matrimonio, tra le varie scuse, spiega alla sua promessa sposa, che sua nonna sta male e che potrebbe morire in concomitanza con il periodo delle nozze. Essendo legato a lei, vuole che sia partecipe al matrimonio. Sidney  è un po’ perplessa dalla situazione, ma acconsente alla richiesta di Brett.

La donna era stranita da questa nonna malata sbucata all’improvviso, ma non ci ha dato troppo peso. La cosa che poi l’ha insospettita è successa quando sono andati a firmare. Brett ha inventato un sacco di motivazioni confuse, su perché doveva firmare con il nome di Joseph anziché il suo vero cognome.

A quel punto Sindney ha sentito il bisogno di cercare informazioni sul suo futuro marito. Ha fatto delle ricerche su internet e non ha trovato niente finché non è sbucato il cognome di Joseph. A quel punto la donna ha trovato qualcosa scritto da una certa Daisy Armstrong, la quale affermava di aver sposato questo Joseph, il quale è sparito dopo averle prosciugato il conto in banca.

Sidney ha chiamato subito la polizia e ha cacciato “Brett”. Ha poi scoperto che questo impostore aveva sposato diverse donne, prosciugando i loro conti, per poi cambiare nome e cominciare da capo. La cosa assurda è che non lo faceva solo con le donne. Infatti aveva truffato anche molti  uomini che conosceva su un sito di incontri per gay.

Cambiava identità e si era fatto passare per proprietario terriero,  proprietario di cavalli da corsa e anche veterinario.

La cosa positiva è che Sidney è riuscita a scoprire tutto prima di sposarsi. Adesso vuole avvisare tutte le donne: “State attente quando vi adescano su internet, soprattutto nel mondo virtuale, non si sa mai con chi si ha a che fare davvero!”