I ciucci hanno una data di scadenza

Lo sapevi che anche i ciucci hanno una data di scadenza?

I ciucci hanno una data di scadenza: ecco cosa dobbiamo sapere

Lo diamo ai nostri neonati per farli riposare e rilassare. Ma ci sono cose che potremmo non sapere sul loro utilizzo. Lo sapevate, infatti, che i ciucci hanno una data di scadenza? Saperlo è fondamentale, perché ne va della salute dei nostri piccini. Ed è meglio arrivare sempre preparati.

Il ciuccio quando toglierlo
Fonte Pixabay

Forse nessuno se lo è mai domandato. Ma i ciucci possiedono una data di scadenza, per cui non andrebbero utilizzati per troppo tempo. Prima o poi bisognerebbe buttarli via.

In commercio troviamo ciucci di tanti materiali diversi, come in caucciù o in silicone. La data di scadenza andrebbe sempre riportata sulla confezione, che andrebbe letta dai genitori, per ricordarsi fino a quando quel prodotto per neonati potrà essere utilizzato.

Bambina sorride con la tettarella
Fonte Pixabay

I ciucci non vanno usati troppo a lungo. Anche il pediatra vi avrà consigliato di cambiarlo spesso. Lo sappiamo che trovare un ciuccio perfetto per calmare e far addormentare i nostri bambini non è facile. Ma ogni due mesi dovremmo cambiarlo con un uno nuovo.

Anche durante l’utilizzo se notiamo che il prodotto si è deteriorato, perché il bambino con le gengive, prima, o con i dentini, poi, lo ha rovinato, forse sarebbe bene rimpiazzarlo. Anche se non sono passati due mesi. Inoltre se notiamo che il ciuccio in caucciù è diventato appiccicoso o quello in silicone è diventato opaco, meglio sostituirlo.

I ciucci hanno una data di scadenza
Fonte Pixabay

I ciucci hanno una data di scadenza: ma cosa succede se si utilizzano oltre il tempo indicato?

Superata la data di scadenza, il ciuccio potrebbe rovinarsi. Il materiale di cui è composto, infatti, potrebbe presto deteriorarsi e quindi non sarebbe più totalmente sicuro per i neonati.

Fonte YouTube A&C Centro Odontoiatrico

Anche se seguiamo le indicazioni del pediatra per pulire e sterilizzare il ciuccio, meglio cambiarlo molto spesso. E controllarlo quotidianamente per verificarne l’usabilità.

Deve andare in bagno prima dell'ecografia ma i medici non glielo consentono

Deve andare in bagno prima dell'ecografia ma i medici non glielo consentono

Il muscolo dell'anima

Il muscolo dell'anima

Come eliminare tosse e catarro in una sola notte

Come eliminare tosse e catarro in una sola notte

Avete mai sentito parlare del Blue Monday dei neonati in terapia intensiva? Ecco di cosa si tratta

Avete mai sentito parlare del Blue Monday dei neonati in terapia intensiva? Ecco di cosa si tratta

Dormire al freddo, nanna all'aria aperta anche in inverno

Dormire al freddo, nanna all'aria aperta anche in inverno

La storia del miracolo di Maria Crider

La storia del miracolo di Maria Crider

Brutta disavventura per una donna e il suo cane guida

Brutta disavventura per una donna e il suo cane guida