Lo stile di vita di “una cattiva mamma”

Sia è stata etichettata una cattiva mamma per via del suo stile di vita. Così ha deciso di scrivere questo post.

Ogni madre deve essere libera di poter crescere i propri figli come meglio crede. Purtroppo, però, non tutti la pensano così ed infatti, molte donne vengono giudicate male per le scelte che prendono per i loro figli. Ecco perché, oggi abbiamo deciso di parlarvi di un post, che è diventato virale.

Sia Cooper è una giovane madre di due bambini, che è stata molto spesso criticata per il suo stile di vita. A differenza di altre donne, lei ama fare molto esercizio fisico, ama bere un bicchiere di vino e subito dopo il parto, era già in ottima forma. Proprio per questo motivo, è stata etichettata come ‘una cattiva mamma’. Così Sia ha deciso di pubblicare un post su Instagram ed ha spiegato i suoi motivi. Ha scritto: “Se avessi una moneta per ogni volta che sono stata definita una ‘mamma cattiva’ oggi sarei ricca. Mi è stato detto che non ero una buona madre, perché ho scelto di fare attività fisica durante la gravidanza, perché ho anche curato il mio aspetto e la mia salute. Inoltre perché ho dei tatuaggi, dei piercing e perché amo bere buon vino. Non esiste un modo giusto per essere un buon genitore o una buona madre. Stiamo tutti correndo la stessa gara e stiamo facendo del nostro meglio per i nostri figli. La maternità non è una taglia unica, ciò che funziona per una famiglia potrebbe non funzionare per l’altra. Essere mamma è già abbastanza difficile e se tutti i miei seguaci mi definiscono una ‘cattiva mamma’ indosserò con orgoglio il loro giudizio. 

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Questo post ovviamente è diventato virale, ha avuto oltre ventitre mila mi piace.

Tutti devono essere liberi di crescere i loro figli come meglio credono, senza essere giudicati dal prossimo.

Ogni madre deve fare ciò che ritiene più giusto, nessuno è meglio del prossimo!

Se siete d’accordo con il nostro pensiero, condividete!