Madre scappa con i soldi donati per curare suo figlio

Ogni genitore, quando scopre che il proprio figlio soffre di una grave malattia è distrutto. Per questo chiunque inizierebbe a fare qualsiasi cosa per cercare di curarlo, tra viaggi, visite specialistiche e chiedere aiuto al mondo. Purtroppo però, non tutti sono così e questo ci spezza il cuore.

Questo infatti è il caso di un bambino della Cina, chiamato Chengcheng, cal quale è stata diagnosticata la leucemia linfatica infantile. Quello che ha fatto sua madre è davvero impossibile da credere, nessuno avrebbe mai immaginato che potesse fare qualcosa del genere. Il piccolo sta supplicando la donna, per farla tornare da lui, visto che è scappata via con trenta mila euro delle sue donazioni. Chengcheng, dice: “Mamma, per favore torna!” Tutta la popolazione voleva che il bambino sconfiggesse questa terribile malattia, così, in qualche modo, tutti hanno cercato di fare la loro parte. La scuola, il governo, alcune associazioni, hanno donato quello che potevano per cercare di far curare il piccolo Chengcheng. Però, la madre è riuscita a prendere tutto e a scappare via. A scoprirlo è stata una maestra del bambino, che appena ha saputo la notizia, ha chiamato subito la donna. La fuggitiva, ha detto che era un equivoco e che era vicino a suo figlio, però, non era vero. Tutti sono rimasti scioccati da quest’evento, anche i medici. Infatti raccontano: “Non l’abbiamo mai vista riposarsi, si era presa cura del piccolo proprio come ogni madre!” Ovviamente tutti la giudicano e la chiamano colpevole.

Però, l’unico che non vuole che tutto torni come prima è Chengcheng, che dice: “Se mia madre torna, non l’accuserò!”

Da quando l’insegnante ha scoperto che il bambino è rimasto solo ed ha avvisato le forze dell’ordine, la donna non risponde più al telefono.

Questo caso ci dimostra la lotta di un piccolo, contro questa terribile malattia e ci insegna anche cosa sia il perdono.

Noi non possiamo fare altro che fare i nostri più sinceri auguri a Chengcheng, con la speranza che possa guarire molto presto!

Qual è la mamma del bambino seduto a giocare?

Qual è la mamma del bambino seduto a giocare?

Lascia suo figlio, appena nato, chiuso in macchina, con un biglietto

Lascia suo figlio, appena nato, chiuso in macchina, con un biglietto

La sua borsa preferita le salva la vita: la storia di Jade

La sua borsa preferita le salva la vita: la storia di Jade

Carolina Rosi racconta la sua storia d'amore con Luca De Filippo

Carolina Rosi racconta la sua storia d'amore con Luca De Filippo

Deve andare in bagno prima dell'ecografia ma i medici non glielo consentono

Deve andare in bagno prima dell'ecografia ma i medici non glielo consentono

Alcune ufficiali del corpo sanitario si scattano delle foto e girano dei video mentre umiliano i neonati al nido

Alcune ufficiali del corpo sanitario si scattano delle foto e girano dei video mentre umiliano i neonati al nido

Dopo la morte di suo figlio, continua a mandargli sms, finché un giorno riceve una risposta

Dopo la morte di suo figlio, continua a mandargli sms, finché un giorno riceve una risposta