Mamma sta per adottare un neonato: il telefono squilla e la sua vita cambia per sempre

Mamma sta per adottare un neonato, ma una scioccante notizia cambia la sua vita per sempre

Allison e Josh Lewis sognavano di avere una famiglia, ma pensavano che con due o tre figli al massimo sarebbero stati più che soddisfatti. Si conoscevano da 18 anni, da quando andavano a scuola insieme. Quello che è iniziato come un fidanzamento delle superiori è diventato un rapporto più serio. Si sono sposati e volevano allargare presto la famiglia. 


Ma non è successo niente di ciò che all’inizio avevano pensato. Molto presto la coppia ebbe quattro bambini biologici e in seguito decise di adottarne un’altro. Dopo un po’ disse alla sua amica Janet, che era anche un avvocato specializzato in adozioni, che stavano pensando di adottare un altro bambino, appena i figli fosero stati un po’ più grandi, ma hanno ricevuto una telefonata molto presto. Janet aveva incontrato una donna che stava aspettando un bambino, ma a causa di una relazione difficile, non poteva prendersi cura del piccolo. Josh e Allison furono costretti a pensarci subito. Sarebbero stati in grado di prendersi cura di sei bambini? La loro vita sarebbe diventata ancora più caotica di quello che era. Era davvero il caso di adottare un altro figlio? Dopo varie discussioni e riflessioni sulla questione, il bambino “non ancora nato” avrebbe fatto parte della loro famiglia. Era quello che volevano entrambi. E quando il giorno della nascita era imminente, fecero i bagagli e partirono per la Carolina del Nord, dove sarebbe nato il bambino. Non avevano idea che avrebbero ricevuto una chiamata una volta seduti in macchina. Fu Janet a chiamare, aveva una domanda da fare e si chiese se Josh avesse entrambe le mani al volante.

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Non avevano visto nulla nelle ultime ecografie. La madre non aspettava un solo figlio, cioè il bambino che la coppia avrebbe adottato, ma c’era anche una sorella gemella. E Janet si chiese se Allison e Josh potevano adottare i due fratelli. Quando chiusero la chiamata, iniziarono persino a discuterne subito. Ma non ci è voluto molto tempo per decidere. Qualche secondo dopo chiamarono Janet e le risposero felicemente che si sarebbero presi cura dei gemelli. Dopo pochi minuti ancora hanno ricevuto una nuova chiamata da Janet. E questa volta non erano notizie felici.

Sembrava che, dopo diversi test eseguiti dai medici, la bambina non fosse nata sana. E forse non sarebbe sopravvissuta alla nascita. Ma nonostante le terribili aspettative, sia Ava che suo fratello Sam sono sopravvissuti alla nascita. Ma Ava è nata senza cervello e ha avuto molte complicazioni. La sua aspettativa di vita era molto breve e quei giorni in cui avrebbe vissuto sarebbero stati pieni di visite ospedaliere, test e altri test.

Ma a Josh e Allison non importava perché Ava era già un membro della famiglia e stavano per fare ciò che era possibile per la piccola. Per pagare il costo dell’ospedale, i loro amici hanno fatto una campagna per raccogliere fondi e molto presto hanno ottenuto più di $ 20.000.

Purtroppo Ava non ha vissuto a lungo, non ha raggiunto l’anno di vita ma sia Josh che Allison le hanno dato la vita migliore che potevano. Condividi questo articolo con i tuoi amici su Facebook se pensi anche tu che Josh e Allison siano due angeli sulla Terra.