Nessuno si presenta al suo compleanno, solo perché è una bambina “speciale”

Nel 2015 Allyson Seel-Soderson ha compiuto diciotto anni, così la sua famiglia le ha organizzato una festa al bowling, invitando tutti i suoi compagni di classe, comprando la torta, pizza e pasticcini. Però quando la zia ha chiesto una foto alla mamma, ne aveva solo una da mandare….


Allyson è una ragazza autistica e quando invita i suoi compagni alla sua festa, nessuno si presenta. La foto che la donna ha potuto inviare alla zia era quella della ragazza seduta ad un tavolo del bowling a mangiare la sua torta, da sola e triste.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Sono rimasti tutti delusi da questo compleanno, non si sarebbero mai aspettati una cosa del genere. Ma un giorno, sua la cugina Rebecca, quando si stava avvicinando il suo diciannovesimo compleanno, ha pensato di pubblicare quella foto triste di Allyson su internet, per cercare di non farle passare un altro anno così, sola.

La foto ha avuto più di duecento mila condivisioni, tutti sono stati molto vicini alla ragazza, hanno mandato da tutte le parti del mondo bigliettini d’auguri o semplici regali. Un ragazzo che ha vinto la medaglia di bronzo alle olimpiadi le ha mandato una maglia dello Special Olympics , perfino la polizia le ha mandato una foto di auguri.

La famiglia di Hallie non credeva che potessero ricevere così tanta solidarietà da persone estranee.  Non sanno ancora come ringraziare tutta quella gente. La ragazza ne è rimasta molto contenta, vedere di essere amata da ogni parte del mondo, le ha ridato un po’ di fiducia in se stessa.

Il diciottesimo compleanno è stato terribile ma grazie a dei completi estranei la vita di Allyson è cambiata!