Non sapeva di essere incinta

Non sapeva di essere incinta, prendeva pure la pillola, inconsapevole di ciò che stava accadendo, partorisce in macchina. La storia incredibile di Emmalouise

Home > Mamma > Non sapeva di essere incinta

Si presume che una gravidanza porti con sé alcuni sintomi tipici del processo, ma ci sono casi eccezionali in cui questi sintomi non si manifestano e inspiegabilmente i genitori vengono a conoscenza dell’esistenza del bambino  solo al momento delle contrazioni. Emmalouise Leggate, un’adolescente di 19 anni che si è svegliata con i dolori del parto e 45 minuti ha messo al mondo suo figlio.

Questa giovane donna ha detto che non aveva idea di avere un bambino nel suo grembo. Non ho mai avuto nausee mattutine o voglie, niente di tutto ciò. All’inizio dell’uso della pillola ho avuto un calo del flusso del ciclo, poi i miei periodi si sono fermati completamente, ma ho pensato che fosse la pillola.” Non si sarebbe mai immaginata che il 17 luglio si sarebbe svegliata con uno strano dolore dopo essere andata a letto come ogni altra notte, e dopo 45 minuti avrebbe avuto il suo secondo figlio in braccio. Quando si svegliò Emmalouise chiamò sua madre, Jackie Ford, che subito chiamò sua nonna, che la portò all’ospedale e la lasciò nel sedile posteriore all’interno del veicolo parcheggiato fuori, mentre correva a cerare un medico. Ma quando ha trovato qualcuno, Emmalouise aveva già dato alla luce Ciara, la sua piccola. “Mi ero svegliata con un dolore. Quando sono salita in macchina, le contrazioni sono arrivate ogni 2 minuti e poi ho rotto le acque. Avevamo appena parcheggiato fuori dall’ospedale e mia nonna mi ha chiesto se potevo aspettare 5 minuti, non potevo.” Appena nata la bambina, la nonna di Emmalouise avvolse la pronipote con una grande coperta che aveva sulla schiena. “Mia nonna era solita dire alla gente per strada che era la sua pronipote, e mostrare quanto fosse bella.” Emmalouise era nel panico nel caso il suo bambino non stesse bene, ma per fortuna era perfetta.

Con Ciara, sono stata molto fortunata che tutto si andato bene. E ‘stata una mattinata pazza. L’infermiera è uscita pensando che stavo per partorire e non sapevo di essere incinta. Ma poi ha aperto la portiera della macchina e il bambino è nato.”

 

Sicuramente quando Ciara sarà più grande conosceraiil motivo per cui nel suo certificato di nascita dice di essere nata fuori dalle strutture dell’ospedale. “Dovevano ripulirla dal sangue immediatamente perché non sapevano se c’era qualcosa che poteva essere sbagliato in lei.”

Inizialmente sembrava che non sentisse da un orecchio, tuttavia, dopo i test dell’udito, hanno scoperto che tutto andava bene. Naturalmente, Emmalouise era scioccata, dando alla luce un bambino che non aveva idea che stesse aspettando, non è qualcosa che accade normalmente.

Sono rimasta sorpreso molto dopo. Non sembrava reale. Mia nonna era scioccata dal fatto che non potevo crederci.” Emmalouise si sente molto grata per il fatto che tutto sia andato bene. Non aveva fatto test di gravidanza, non aveva sintomi, non aveva controlli medici.

I medici non hanno potuto spiegare perché la sua pancia non è cresciuta, le hanno detto che il suo bambino dovrebbe essere cresciuto sulla sua schiena e che questo è abbastanza comune. Normalmente intorno alla settimana 20 i piccoli calci cominciano a sentirsi, ma Ciara li ha mai sentiti.

La giovane donna aveva preso solo un po’ di peso distribuito su tutto il corpo, ma più su braccia, gambe e viso, così sua madre suggerì delle passeggiate. La sua pancia non è mai cresciuta. Purtroppo a ottobre, la nonna di Emmalouise è morta. Ha onorato la donna che ha interpretato un ruolo così importante nella nascita di sua figlia dando a Ciara il secondo nome di Louise.

“La mia nonna aveva un legame speciale con lei. Credo ancora che la sua nascita sia avvenuta in questo modo per una ragione. Ho dato alla luce fuori così potevo stare con mia nonna. ” Emmalouise e Sean, il suo compagno, ha descritto Ciara come un felice incidente, dicendo che è “la cosa migliore che potesse capitare”, ma preferisce non avere altre sorprese.

Emmalouise ha cambiato il suo metodo contraccettivo e ottiene regolari test di gravidanza per ogni evenienza. Condividi questa storia inesplicabile con i tuoi amici!