Otto anni dopo l’istorico parto degli otto gemelli

Home > Mamma > Otto anni dopo l’istorico parto degli otto gemelli
Non sembra, ma sono passati otto anni da quando Natalie Suleman ha avuto i suoi otto gemelli che resteranno impressi nella storia. La nascita degli otto bimbi è stata monumentale, tra l’altro perché a quanto pare è stata la prima volta che qualcuno ha avuto otto bebè dove tutti sono sopravvissuti – negli Stati Uniti.

La notizia della nascita degli otto bambini era diventata una notizia mondiale. La madre Solterna Nathalie, la chiamavano “Nadya”, divenne famosa in una sola notte. C’è stata anche una discussione sui trattamenti per la fertilità. Gli otto gemelli non erano i primi figli di Natalie, aveva già avuto 6 figli – con gli altri otto, avrebbe avuto 14 figli! Le sue possibilità economiche non erano delle migliori doveva vivere con contributi statali. Ma lo stesso i soldi non bastavano.

Natalie ha dovuto fare di tutto per sopravvivere, tra i tanti impieghi, ha lavorato come ballerina esotica e pornostar. Ma un giorno, quando vide che le sue figlie che stavano giocando con i suoi abiti da lavoro, sentì che era abbastanza. E da quel momento ha iniziato a cambiare la vita della sua famiglia.

Dopo un periodo nel mondo dell’intrattenimento per adulti, Natalie è tornata a lavorare con la terapia familiare, che aveva già fatto. Dice che i suoi figli più piccoli, Noah, Maliyah Jesaja, Nariyah, Jona, Makai, Josiah e Jeremi stanno bene e in buona salute. Tutti è otto mangiano cibo vegetariano e si muovono molto, secondo la madre.

Ogni mattina la madre single porta i suoi bambini in quattro scuole diverse, in base alle loro diverse età ed esigenze.

La verità sulla gravidanza
Come era già stato scritto, Suleman rimase incinta dai trattamenti per la fertilità. Lo specialista della fertilità, il dottor Michael Kamrava, aveva curato Natalie dal 1997. La realtà è che era anche il dottore che aveva supervisionato le sue altre gravidanze.

Nell’ultima terapia per la fertilità, Natalie Suleman aveva 43 embrioni congelati nel consolato del Dr. Kamrava. Nel 2007, è tornata dal suo medico per poter rimanere incinta di nuovo, ma invece di impiantarla con il 2 o 3 raccomandato, ne ha usati 12. Quindi il dottore dichiarò che era stata una scelta di Natalie.

Dopo uno studio condotto dal California Medical Board, è stato deciso che il Dr. Kamrava aveva commesso diversi casi di “negligenza”, con un numero eccessivo di embrioni “. Per questo motivo le autorità hanno deciso di revocargli la licenza medica nel 2011.

Molti hanno anche parlato male di Natalie e l’hanno interrogata nel corso degli anni. Molti pensavano che fosse “pazza” ad avere così tanti bambini. Tutti i suoi amici dicono che è una brava persona.

– Il suo obiettivo nella vita è sempre stato quello di essere una mamma, ha detto l’amica di Natalie, Allison Frickert, dopo il parto, secondo il New York Post. E oggi sembra che i suoi bei figli stiano bene.

Auguriamo alla famiglia buona fortuna, Natalie avrà ancora molto lavoro da fare in futuro.

Anche se le persone l’hanno duramente criticata, lei mostra che le importa dei suoi figli e loro sembrano stare bene – e questa è la cosa più importante!