Pubblica una foto con la sua bambina e grazie ai fan scopre il suo problema

Quando si diventa neo mamme molto spesso, anzi sempre, si hanno migliaia di dubbi, ci facciamo mille domande e può capitare che non sappiamo determinate cose. C’è chi non usa internet e non si informa, c’è chi è consapevole che mamme ci si diventa dagli errori che si commettono e non c’è cosa più vera!

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di questa star, che ha partorito da poco e ha deciso di condividerla con tutto il mondo. Probabilmente molti di voi la conoscono ma per chi non la conosce, ve la presentiamo subito.

Zoe Hendrix è un’attrice diventata famosa dopo aver partecipato al programma “Married At First Sight” dove ha conosciuto suo marito Alex Garner. Dal loro amore è nata una bambina meravigliosa ed ogni istante della gravidanza e della nascita, Zoe lo ha condiviso sul suo profilo Instagram. Ed è proprio grazie ai suoi post che è riuscita a farsi curare.

Due mesi dopo la nascita, Zoe ha condiviso una foto a letto con la figlia, dicendo di avere l’influenza. “Sono a Bali, al letto con 39 di febbre, mal di gola, il seno dolorante e una bambina di 8 settimane. Voglio lasciare un saluto a tutte le mamme come me, che nonostante la malattia si prendono cura dei propri figli. Anche se vi giuro che è faticoso e sto malissimo. Mi sembra anche che non riesca a mangiare bene, il mio seno è caldo ma il latte c’è.”

I commenti dei suoi numerosi fan non si sono fatti attendere. Ed è proprio grazie a loro che ha scoperto che i suoi sintomi fossero collegati ad una sola parola: MASTITE. Zoe aveva un canale di latte bloccato e l’ingorgo le aveva portato febbre alta, mal di gola e un forte dolore. Dopo essersi informata sulla mastite, sui rischi e l’infezione che aveva, si è recata in ospedale, dove le hanno detto cosa fare per tornare alla normalità.

” GRAZIE a tutti voi meravigliosi seguaci, grazie per avermi informato della mastite nel mio ultimo post (io pensavo fosse solo l’influenza). Mi hanno dato degli antibiotici e finalmente sento di nuovo un po’ di sollievo e posso godermi la mia bambina. GRAZIE”.