Punizione fisica, un metodo terribile per educare i bambini

La punizione fisica è un metodo che viene spesso utilizzato per "educare" i bambini disobbedienti. La ricerca spiega 5 motivi per cui questo metodo è dannoso.

Home > Mamma > Punizione fisica, un metodo terribile per educare i bambini

La punizione fisica è un metodo che viene spesso utilizzato per “educare” i bambini viziati o disobbedienti. Almeno 4 genitori su 5 lo fanno e 9 volte su 10 è una donna. La ricerca spiega 5 motivi cruciali per cui questo metodo è solo dannoso.

mamma figlia

Alcuni genitori non esitano a sculacciare i loro bambini e i più forti usano quello che hanno a portata di mano, come una cintura. Ma anche se pensano di mettere i loro figli sulla strada giusta e ritengono che le loro azioni siano innocue, alla fine la ricerca dimostra che non solo sono dannose e non funzionano.

Ecco 5 motivi per cui la punizione fisica non fa altro che danneggiare un bambino:

Non funziona e peggiora le cose

È vero, i bambini possono essere aggressivi e la  pazienza dei genitori ha i suoi limiti, ma quando ricorrono alla punizione fisica non si ottiene nulla. Le indagini rivelano che la violenza non funziona, non è un metodo per disciplinare un bambino, perché hanno bisogno di interiorizzare le cause del cattivo comportamento. In altre parole, i bambini hanno bisogno di capire, richiedono una spiegazione del perché il modo in cui si comportano non è appropriato. La violenza è solo un modo rapido per fermare le azioni del bambino.

Si finisce per diventare genitore violento con un bambino maltrattato

Le indagini rivelano che la maggior parte dei casi di abusi sui minori iniziano con le punizioni fisiche. Dal momento che la punizione fisica non funziona, i genitori generalmente aumentano la quantità di forza usata ogni volta che il loro bambino non si comporta come dovrebbe. In ogni occasione, si aspettano che la punizione fisica abbia un effetto disciplinare permanente, ma ciò non accadrà mai. Di conseguenza, aumentano l’uso della forza e, alla fine, finiscono per abusare dei loro figli in un modo che non avevano mai immaginato prima.

La violenza alimenta un futuro aggressore

I bambini che sono stati puniti fisicamente durante la loro infanzia hanno più probabilità di usare la  violenza contro i propri figli e il partner. Se una mamma o un papà ricorrono allo schiaffo per risolvere un conflitto, questo è ciò che il bambino imparerà e farà.

I bambini possono iniziare a soffrire di depressione

Dal momento che la vita di un bambino ruota attorno ai suoi genitori, comincia a pensare di non essere amato. Ciò influenza il processo di socializzazione dei bambini.

Letteralmente, fa ammalare i bambini

Solo assistendo costantemente alla violenza, un bambino raggiunge livelli di stress che deteriorano il suo sistema immunitario. Subire regolarmente la punizione fisica ha un effetto ancora maggiore, perché degenera il sistema immunitario in modo tale che il bambino diventa più suscettibile alle malattie. Nei casi in cui il bambino ha già problemi di salute, la punizione fisica li rende solo peggiori.