Quando questa donna di 21 anni faceva questa fotografia con suo figlio, non sapeva che sarebbe stata l’ultima…

Il 23 settembre, Destiny Mantia e suo marito Corey avrebbero festeggiato il loro settimo anno insieme. Quando si conobbero, lei aveva solo 15 anni e lui un anno in più. Si innamorarono subito e divennero inseparabili. In poco tempo ufficializzarono la loro relazione e tre anni dopo si sposarono. La loro felicità aumentò quando nacque il loro primo figlio, Parker. La giovane famiglia pianificava il futuro, volevano comprare casa e magari dare qualche fratellino a Parker.

1

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Destiny credeva che suo marito era l’uomo migliore del mondo. Corey era gentile, affettuoso, servizievole e buono.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Poi il 20 settembre del 2014, qualcuno gli rubò la felicità. Tutto è stato distrutto da una sconosciuta, che ha cambiato la vita di Destiny per sempre. Lei sapeva che niente sarebbe stato più come prima. Un anno dopo la tragedia, la ragazza di 21 anni decise di condividere la sua storia con il resto del mondo.

3

“Esattamente un anno fa, mio marito Corey si alzo la mattina e andò al lavoro, mentre io rimasi con mio figlio, in casa. Durante il giorno giocavamo, e passavamo il tempo insieme. Dopo alcune ore, Corey tornò a casa tutto felice, io cominciai a preparare le cose: saremo andati ad una SPA.

Ci meritavamo un po’ di relax, ma non immaginavamo che tutta la nostra felicità sarebbe sparita in pochi minuti…non esiste più un NOI. Non abbiamo più piani per il futuro. Tutti i nostri sogni furono demoliti, non si sarebbero mai avverati. Non compreremo una casa, non andremo con nostro figlio dal parrucchiere per la prima volta. Lui non andrà mai a scuola e la nostra famiglia non diventerà più grande. Era tutto finito!

2

Siamo saliti in macchina, in direzione della Spa. Il mio amato marito guidava e nostro figlio era seduto, guardava la casa di topolino. Tutto sembrava così normale…improvvisamente, un frastuono. Fummo investiti da un auto, guidata da una donna ubriaca che oltre tutto andava a forte velocità. Questa donna così egoista decise che era abbastanza sobria per guidare.

La sua stupidaggine si è portata via il mio amato figlio, che aveva solo 15 mesi. La sua decisione fece anche che io e mio marito fossimo portati in ospedale in elicottero. Sfortunatamente, dopo 24 ore mio marito perse la battaglia e se ne andò da questo mondo. La nostra famiglia ha smesso di esistere e il personale medico era così scioccato da ciò che ci era successo, che avevano bisogno di supporto psicologico.

story

Quel terrificante giorno, morì anche Destiny, come madre e come sposa. Ho dovuto raccogliere tutte le mie forze per andare avanti. Devo molto ai miei cari e ai gruppi di sostegno per vedove, dove molte donne stanno attraversando situazioni simili alla mia.

we

Tutto sarebbe potuto andare in un altro modo, se solo qualcuno avesse impedito a quella donna di salire in macchina. Qualcuno avrebbe potuto salvare le vite di altre persone. Non lasciate mai che qualcuno si metta al volante dopo aver bevuto alcolici! Sii responsabile anche per gli altri e per te stesso! Non si devono accettare queste cose! Non permettere che qualcuno metta a rischio la vita degli altri, nelle strade! Non metterti mai alla guida sotto effetto dell’alcol!”

4

La donna che ha causato l’incidente è morta nell’impatto. La sua famiglia non ha ma contattato Destiny. La cosa più assurda è che la donna tornava da una festa nuziale alla quale avevano partecipato 100 persone. Chiunque avrebbe potuto prevenire la tragedia…

5

Anche tu puoi aiutare a prevenire queste disgrazie, condividi questa notizia!