Quello che fa il neonato in sala parto

I miracoli arrivano ogni giorno, esiste quello della nascita, il miracolo della parola. Oggi abbiamo deciso di parlarvi di un video che ha fatto il giro del mondo. Già il giorno dopo che è stato caricato sul web, ha avuto più di cinquanta mila visualizzazioni. Tutti sono rimasti ipnotizzati.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!
Una donna è andata in ospedale, perché aveva le doglie, però, il suo tempo non era ancora finito. I medici inizialmente erano molto preoccupati per la sua bambina e non volevano che accadesse qualcosa di grave. Così l’hanno portata in sala parto e l’hanno aiutata a partorire. Ovviamente con loro c’erano delle infermiere e quello che è successo lì dentro, è stato davvero incredibile. Dopo la nascita della piccola, tutto sembrava normale, così le dipendenti dell’ospedale l’hanno portata subito a fare il suo primo bagnetto e i controlli. Però, proprio in quel momento è accaduto qualcosa che ha lasciato tutti a bocca aperta. Quando le infermiere la stavano per mettere sul suo lettino, la bambina non voleva allungarsi e quando era in piedi, ha iniziato a muovere le gambe, come se volesse camminare. Tutti sono rimasti scioccati dentro quella sala parto. Nessuno aveva mai visto una cosa del genere, non sono cose che capitano tutti i giorni. Tutti hanno detto che quel movimento delle gambe, è stato un miracolo. L’infermiera che teneva in braccio la bambina, nel video dice: “Oh mio Dio, la piccola sta camminando, è una Grazia!” Ecco il video di quello che è accaduto di seguito:

Alcune persone erano molto scettiche su quello che è successo, ma i medici hanno spiegato che alla fine non è una cosa così rara.

“Questo è un riflesso che hanno tutti i bambini. Se non altro questo video evidenza quello che i neonati fanno davvero!” Racconta Megan Heere, assistente del professore di pediatria presso la Temple University.

Infatti secondo uno studio i bambini hanno un certo numero di riflessi primitivi, che sono evidenti già dalla nascita.

Che storia incredibile….