Quello che il professore fa per la mamma single per farla andare a lezione

Essere una madre single, non è molto semplice. Soprattutto quando non si ha l’aiuto necessario per fare tutto quello che serve per vivere. Come per esempio, la studentessa Ashton Robinson, che frequenta la Texas A & M University ed è anche madre della piccola Emmett.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Il sette settembre dell’anno scorso ha pubblicato un messaggio su Facebook che ha commosso tutti, infatti è diventato virale in breve tempo. Come ogni madre single, Ashton, lotta molto per conciliare i suoi impegni scolastici e la sua bambina. Molto spesso, infatti non riesce a trovare una baby sitter ed è costretta anche a saltare le lezioni. Poco tempo prima del suo post, la ragazza aveva mandato una e-mail al suo professore Henry Musoma, per avvisarlo che non sarebbe andata alla sua lezione, perché non aveva nessuno che le poteva tenere la bambina. Però, l’uomo ha fatto qualcosa che ha lasciato tutti sconvolti. Ha detto a Ashton di portare Emmett a lezione con lei. Non solo, il professore le ha detto di portarla, ma l’ha anche tenuta in braccio durante tutta la sua spiegazione. In modo che la ragazza potesse prendere gli appunti necessari. Poi, Robinson ha pubblicato il suo messaggio ed ha scritto: “Ho mandato una e-mail al mio professore, per avvisarlo che non avevo la baby sitter per Emmett, però, lui mi ha chiamato e mi ha detto di portarla. Essere una madre single è molto impegnativo, ma ci sono persone come il dottor Henry Musoma che ci rendono la vita un po’ più semplice. 

Questo infatti è proprio il motivo per cui sono orgogliosa di aver scelto quest’università. Sicuramente questo è qualcosa che non dimenticherò mai e che non vedo l’ora di raccontare ad Emmett, che è grazie a gente come questa che sono riuscita a laurearmi nella migliore università.” Ecco il video pubblicato da Ashton della lezione di seguito:

Il post di questa ragazza è stato condiviso oltre dodici mila volte e tutti sono rimasti davvero stupiti dal comportamento di questo professore, storie del genere sono davvero rare da trovare.

Inoltre, nei commenti della ragazza sono state raccontate altre storie molto simili a questa.

Questa cosa ovviamente, ci riempie il cuore di gioia, perché ci dimostra la bontà di alcune persone. Se siete d’accordo con il nostro pensiero, condividete per rendere omaggio al professor Henry Musuma!