Rapporti intimi durante e dopo la gravidanza

Home > Mamma > Rapporti intimi durante e dopo la gravidanza

I rapporti intimi prima e dopo la gravidanza: è un argomento che preoccupa quasi tutte le donne. Ovviamente l’intimità in quel periodo della vita, subisce un cambiamento, ma non per questo dovete preoccuparvi. Oggi, noi vogliamo parlarvi proprio di questo, dandovi un po’ di informazioni sulle cose più importanti.

Se avete un gravidanza normale, non c’è nessun pericolo nell’avere rapporti con il proprio compagno. Il vostro bambino è protetto all’interno dell’utero. A meno che il medico non ve lo proibisca, siete totalmente libere. Il vostro corpo subisce un cambiamento notevole quando siete in dolce attesa. Il vostro seno diventa più sensibile e avete dei gonfiori nelle vostre zone intime. Questo ad alcune donne provoca più piacere durante un rapporto, mentre ad altre le fa sentire a disagio. In gravidanza, è normalissimo avere un numero notevole di crampi, in diverse zone del vostro corpo, per questo è fondamentale il dialogo con il partner, per evitare posizioni che vi diano fastidio. Ogni neo mamma, appena scopre di essere incinta, ha mille dubbi, per questo noi vi consigliamo di preparare un bel foglio e di andare dal vostro medico, per fargli tutte le domande per il vostro benessere. E’ molto meglio andare con il vostro compagno, in modo che il tutte le vostre preoccupazioni, siano alleviate. Tutte i vostri mariti, quando siete in gravidanza, vi cercano di meno, per i rapporti. Ovviamente voi donne credete che non hanno più interesse in voi, ma non è così. Gli uomini hanno paura di far male a voi o al bambino. Invece di arrabbiarvi, avvicinatevi a lui e condividete quello che sentite, in modo da aiutarlo a ridurre le sue paure.

Dopo il parto, arrivano i famosi quaranta giorni, in cui tutto torna alla normalità, cioè il vostro corpo. Alcune coppie riprendono i rapporti nel giro di poco tempo, altre, invece, aspettano anche tre mesi dopo. Noi su questo non possiamo aiutarvi, perché solo voi sapete come vi sentite e quello che avete subito.

La cosa logica è aspettare che le ferite guariscano definitivamente. Anche se non avete avuto problemi per il parto, è possibile che nella vostra zona intima, ci siamo ferite aperte e quindi siete costrette ad aspettare. Di solito accade che il vostro partner vuole riprendere i rapporti prima del previsto, ma voi non dovete sentirvi sotto pressione, se non siete sicure.

Per questo, come già vi abbiamo detto in precedenza, è importante avere dialogo. Raccontate come vi sentite e imparate che ci sono altri modi per mostrare amore, oltre al sesso. Ci sono le coccole, gli abbracci ed i baci. Consultate sempre il vostro medico, se non siete sicure. L’arrivo del bambino, ovviamente, provoca molti cambiamenti  nelle vostre vite. Perderete le ore di sonno e vi sentirete sempre molto stanche.

Ma noi, consigliamo di trovare sempre qualche momento per rimanere soli come coppia, farà sicuramente bene al vostro rapporto. Dopo il parto, molte donne, non saranno più sicure di se stesse, a causa del cambiamento che ha subito il loro corpo. Quindi è importante uscire, andate dal parrucchiere o a fare shopping, vi farà sentire sicuramente più sicure e potrete anche migliorare i vostri rapporti intimi.

Spero che tutti i vostri punti di vista, su questo argomento, siano più chiari. Però, per qualsiasi informazione in più, contattate sempre il vostro medico!