Ritorno a scuola

Ritorno a scuola, quanto costa alle famiglie italiane

Ritorno a scuola, mi costi, ma quanto mi costi? E' ora di fare i conti in tasca e capire quanto costa alle famiglie italiane il back to school

Ritorno a scuola, quanto costa alle famiglie italiane il back to school? Settembre è arrivato ed è giunto di fare i conti in tasca ai genitori che devono affrontare spese a volte anche molto ingenti per i loro figli che si preparano a tornare tra i banchi di scuola.

scuola

Brutte notizie per i genitori italiani: secondo le stime del Codacons, infatti, il ritorno a scuola dei loro figli potrebbe costare molto di più rispetto all’anno scorso. Tra libri e tutto il necessario per andare a scuola si può arrivare a spendere fino a 1.130 euro a studente. Davvero un salasso, soprattutto per le famiglie più numerose.

Nell’anno scolastico 2019-2020 il costo del materiale scolastico potrebbe arrivare a toccare i 533 euro a studente per un anno. Spesa alla quale aggiungere poi quella per libri scolastici e dizionari, che quest’anno causeranno un incremento di spesa compreso tra l’1 e il 2% secondo le stime previste dall’associazione in difesa dei consumatori. Da qui si arriva facilmente a superare i 1000 euro.

Secondo quanto sottolineato da Codacons, rispetto al 2018 gli zaini di marca sono aumentati del 2,5%: possono anche arrivare a costare 140 euro. E gli astucci completi di tutto possono costare anche 40 euro. Mica poco. E i diari? Arrivano a costare anche 20 euro.

Ritorno a scuola

Come risparmiare per il ritorno a scuola

Come fare per abbassare un po’ i costi?

  1. Non seguire le mode, meglio comprare articoli non griffati.
  2. Acquistare nei supermercati permette di risparmiare fino al 30%, ma occhio: perché a volte, invece, si risparmia più in cartoleria con le offerte.
  3. Non comprare prima dell’inizio della scuola: meglio sapere bene cosa servirà ai bambini.
  4. Approfittare delle offerte promozionali e dei kit che hanno un prezzo base e fisso.
  5. Riciclare il materiale che potete da fratelli, cugini e amichetti più grandi.

Ricordate la bambina più bella del mondo? Ecco com'è diventata oggi

Perché non dovremmo mai stendere i panni bagnati in casa

La coppia perde il loro bambino, ma 4 giorni dopo arriva il miracolo

E' morta a 4 anni, uccisa dalla malaria. Il suo caso è stato definito un mistero

La storia di una mamma e del suo unico parto

Stavano per far nascere il suo bambino con il cesareo ma alla fine hanno dovuto ricucirla

Il bambino si muove e piange all'interno del sacco amniotico senza sapere che è nato