bambino imperatore

Sai cos’è un bambino imperatore? Scoprirlo e tu e tuo figlio starete meglio

Ecco quando è il caso di intervenire e correre ai ripari per ristabilire l'equilibrio familiare

Hai mai sentito parlare della sindrome da bambino imperatore? E se tuo figlio avesse degli atteggiamenti tali da farti penare? Scopriamo di cosa si tratta e come correre ai ripari prima che sia troppo tardo.

bambino imperatore chi è

Il bambino imperatore assomiglia a un piccolo tiranno: tuo figlio è così?

Decide per sé, e per tutti i componenti della famiglia, e la sua indole lo porta a comandare a bacchetta genitori, fratelli e anche amici. Da qui, il nome di bambino imperatore, un atteggiamento che alcuni bimbi possono assumere e che richiede un rapido intervento.

Faticoso da gestire, un figlio che assume queste modalità tiranniche tende a gettare in scompiglio l’intero equilibrio familiare. Ma non preoccupatevi, a tutto c’è rimedio: ecco come mamma e papà possono intervenire!

bambino imperatore intervenire

Bambini tirannici: come capirli e intervenire

Bambino imperatore, questa è la definizione data a tutti quei bimbi che sbattono i piedi a terra e fanno i capricci ogni qualvolta gli viene negato qualcosa.

Scatti di rabbia e aggressioni verbale sono all’ordine dei genitori che si trovano a gestire un vero e proprio tiranno in miniatura. Ma la situazione, per quanto apparentemente drammatica, è assolutamente risolvibile, purché si intervenga in tempo.

La chiamiamo sindrome, ma non si tratta di un disturbo genetico, semplicemente di un comportamento errato che assume il bambino quasi sempre quando vive in un contesto troppo permissivo.

bambino imperatore

Dai conflitti alla pace in famiglia

Molto spesso i genitori hanno paura di dire di no ai loro bambini, perché non vogliono ferirli o non vogliono negargli una gioia. Ma è proprio questo atteggiamento che crea il bambino imperatore.

Si parte con il non volere fare i compiti o spegnere la televisione, fino a non accettare qualsiasi regola imposta da mamma e papà. Perché si comporta così? Probabilmente i genitori non hanno costruito un sistema di regole abbastanza efficace.

Tuo figlio è un bambino imperatore? Ecco come puoi gestire la cosa

Una volta individuato e compreso il problema, mamma e papà devono intervenire spiegando al loro bambino come regolare le emozioni, soprattutto davanti a un rifiuto.

Mamma e papà, di fronte a un bambino imperatore devono tenere il punto sulle regole, ma non con una guerriglia e anzi, occorre far capire ai più piccoli che sono i genitori che si prendono cura di loro e che tutto questo li aiuterà un giorno a essere autonomi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia sua figlia con la baby-sitter, ma quando rientra...

Lascia sua figlia con la baby-sitter, ma quando rientra...

Sveglia tutta la famiglia nel cuore della notte, il cane aveva qualcosa da dire

Sveglia tutta la famiglia nel cuore della notte, il cane aveva qualcosa da dire

La neonata stretta tra i guanti del papà: la foto commuove il web

La neonata stretta tra i guanti del papà: la foto commuove il web

Lascia suo figlio, appena nato, chiuso in macchina, con un biglietto

Lascia suo figlio, appena nato, chiuso in macchina, con un biglietto

Tutti rimasero scioccati nel vedere il bambino così diverso

Tutti rimasero scioccati nel vedere il bambino così diverso

Perché la mamma deve parlare al bambino nella pancia?

Perché la mamma deve parlare al bambino nella pancia?

La scuola aveva organizzato un incontro papà e figlio, ma un bambino le sorprende

La scuola aveva organizzato un incontro papà e figlio, ma un bambino le sorprende