Si è aiutata con dei farmaci per rimanere incinta, ma quando è andata a fare l’ecografia…

Bobbi e Kenny McCaughey erano una coppia innamorata con una figlia di nome Mikayla. Ma qualche anno dopo la sua nascita, i due hanno deciso di voler allargare la famiglia e di provare ad avere un altro bambino. Poiché Bobbi soffriva di alcuni disturbi ormonali, era costretta a prendere dei farmaci. Tutto ebbe inizio nell’anno 1997…..

L’aiuto della medicina aveva davvero dato una mano a questa famiglia, ma forse in modo un pochino esagerato… la futura mamma aveva scoperto di essere incinta di ben sette piccoli cuoricini. La gravidanza fu subito definita a rischio e il ginecologo informò la coppia che, probabilmente, non sarebbero sopravvissuti tutti e sette. Per le prime nove settimane, Bobbi è stata costretta a passare ogni giorno al letto, poi ha iniziato a fare le cose con la dovuta attenzione, fino all’ottavo mese, quando è stata ricoverata in ospedale per un cesareo d’urgenza. Fortunatamente, tutti e sette i bambini sono nati in ottima salute. I loro nomi sono: Kenny, Kelsey, Natalie, Brandon, Joel, Alexis e Nathan. Questi ultimi due sono stati tenuti per qualche giorno nell’incubatrice, poiché leggermente più piccoli degli altri, ma poi sono stati portati tra le braccia della loro mamma. Vivere in quegli anni non era facile e ritrovarsi, in una famiglia composta da tre persone, in dieci, per loro è stato molto spaventoso. Fortunatamente Bobbi e Kenny hanno ricevuto molto aiuto alla loro città, dai volontari e dalle donazioni private. Pensate che cambiavano circa 150-170 pannolini a settimana.

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Oggi sono passati più di venti anni e i sette gemellini, sono diventati adulti.

Ognuno di loro ha preso la propria strada e sta realizzando i propri sogni.

Immaginate di avere una famiglia così numerosa, non deve essere facile, ma deve essere altrettanto meraviglioso!