Stress scolastico come combatterlo

Ecco come aiutare i vostri figli a gestire il carico di compiti e doveri.

Home > Mamma > Stress scolastico come combatterlo

Tra compiti scolastici, compiti a casa e attività post-scolastiche, i bambini sono super stressati da eccessivi compiti, doveri e attività di piacere. Ecco lo stress scolastico come combatterlo e aiutare i propri figli a essere più sereni.

Come capire se tuo figlio è stressato

stress da ipervigilanza

I bambini che sono sotto stress cambiano umore o comportamento spesso. Il bambino si mostra irritabile, piange di più, esprime incertezza o parla da solo.

Potrebbe lamentarsi di mal di testa e mal di stomaco o avere cambiamenti nel sonno e nell’appetito.

I bambini sotto stress hanno anche problemi a prepararsi per la scuola e possono persino rifiutare di andarci.

In questi casi, i genitori possono intervenire per aiutare i bambini a superare questi momenti di difficoltà.

1. Rallenta i ritmi

Un bambino “affrettato” da mille attività  non è mai un bambino calmo. Anche le mattine troppo  caotiche e frettolose possono innorvosire i bambini, quindi lascia abbastanza tempo per fare in modo che possano prepararsi con calma e assicurati che tutto ciò di cui hanno bisogno sia già pronto.

2. Andate a letto presto

I bambini che dormono un tempo sufficiente per il loro riporo sono meno irritabili e in grado di gestire meglio lo stress scolastico.

3. Parlate con i vostri figli

Se sospettate che vostro figlio sia stressato o vittima di bullismo, parlateci e chiedete notizie sulla sua giornata, su cosa ha fatto o cosa è successo a scuola.

5. Riduci le attività extra

Tenersi molto occupati è un modo malsano per far fronte alle sfide della vita.  Troppe attività dopo la scuola significa meno tempo da dedicare ai compiti a casa, quindi eliminare qualcosa aiuta i bambini a essere meno affaticati.

Sfruttate  l’ora della cena per rilassarvi e stare insieme in famiglia.

9. Limitate l’uso  della tecnologia

Come aiutare i bambini a superare la paura del buio

I bambini che trascorrono più di sette ore al giorno utilizzando i device  tecnologici aumentano il loro livello di stress. Quindi mettete dei  limiti al tempo trascorso da vostro figlio  davanti alla TV o al tablet  e trascorrete più tempo giocando insieme o leggendo storie o a parlare.