Suonano alla porta ma quando vede uno sconosciuto, impaurita, decide di non aprire

Alcune di voi, dopo la nascita dei propri figli si sono ritrovate a crescerli da sole, sia che sia stato per motivi che volete dimenticare, sia perché la vita ha deciso di strapparvi l’amore della vostra vita. O magari vivete con un compagno o marito che lavora molto, che lavora di notte. In ogni caso sapete benissimo cosa si prova a vivere nella paura. Ma non per voi, per i bambini. Non fate altro che pensare: e se entra un ladro? E se fa il terremoto? Consapevoli del fatto di essere sole e con la paura di non essere in grado di affrontare la situazione.

E’ una sensazione che tutte avete provato almeno una volta ed è normalissima. Per questo, questa storia ci ha così sorpreso, vedere che al mondo esistano ancora persone così, in mezzo a tanta crudeltà e delinquenza, ci ridà un po’ di speranza.

ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Una mamma si trovava a casa da sola con i bambini, suo marito era uscito per organizzare un evento. Improvvisamente suonano alla porta. La donna dalle telecamere sul vialetto, vide un adolescente che non aveva mai visto prima e impaurita, poiché sola con i bambini, decise di non aprire.

Rimase a guardare la scena dalla telecamera… il ragazzo aveva sentito i bambini giocare, sapeva che in casa c’era qualcuno. Così decise di parlare con la telecamera. Il marito di Melissa Vang, questo il nome della donna, aveva perso il portafoglio nel vialetto con dentro 1500 dollari, i soldi raccolti per l’evento che stava organizzando. L’adolescente ha mostrato il portafoglio alla telecamera, i soldi al suo interno e poi lo ha poggiato sullo zerbino davanti alla porta d’ingresso della casa. Poi è andato via ed ha continuato a fare ciò che stava facendo, consegnare i volantini. Guardate il video:.

Un gesto che nessun altro avrebbe compiuto. 1500 dollari non sono pochi, un’altra persona li avrebbe presi e sarebbe andata via indifferente. Quando Melissa ha capito, è scesa al piano di sotto di corsa, ma il ragazzo era già andato via.

La donna lo ha rintracciato, dopo diversi giorni ha scoperto il suo nome, Tyler Opdyke e lo ha ringraziato di persona.

Questo bravo ragazzo ha fatto la cosa giusta e siamo sicuri che la vita lo ricompenserà presto.

Bravo, ne esistessero di persone come te, questo sarebbe un mondo migliore!