TRAGEDIA A GENOVA: il cuore del suo bambino smette di battere

Il tragico episodio è accaduto a Genova, all’interno del centro commerciale, il Fiumara, ma fortunatamente tutto è finito bene. Una mamma si trovava con il suo bambino, un neonato di appena un mese e mezzo, e stava facendo spesa all’interno del conosciuto negozio di abbigliamento Oviesse.

Improvvisamente il piccolo è andato in arresto cardiaco, il suo cuoricino si è fermato e la sua mamma è entrata nel panico totale. Per la troppa paura non sapeva cosa fare, così ha chiamato subito il 118. Mentre i paramedici giungevano sul posto, sono rimasti al telefono con la donna, spiegandole passo passo cosa doveva fare e come cercare di rianimare il suo bambino. Così, questa mamma terrorizzata, ha iniziato a praticare sul piccolo, il massaggio cardiaco. Ha continuato finché non sono intervenuti i soccorsi. L’intero centro commerciale ha fermato l’attività e in tantissimi hanno cercato di supportare la donna e sono rimasti in attesa che il piccolo mostrasse anche il più minuscolo segno di vita. Sul posto, oltre a due paramedici del 118, è intervenuto anche un medico fuori servizio dell’ospedale Gaslini Gabriele De Tonelli. L’uomo si trovava all’esterno del centro commerciale ed ha sentito l’altoparlante che lanciava l’allarme. Secondo le testimonianze della donna, è stato proprio questo medico a salvare la vita del suo bambino. Ma grande parte del merito va ai paramedici e al loro defibrillatore! Mentre il coraggio che merita un premio, è quello della sua mamma! Il cuore del neonato ha ripreso a battere e lui a respirare! Il piccolo è stato caricato in ambulanza e portato immediatamente all’ospedale di Genova, il Gaslini.

E’ stato ricoverato nel reparto pediatrico, in prognosi riservata ed è lì che si trova oggi.

Per fortuna, quella che avrebbe potuto essere una tragedia, si è risolta nel migliore dei modi.

Comprendiamo lo spavento di questa mamma e non osiamo immaginare cosa abbia passato.

Vogliamo lasciare, a lei  e al suo bambino, un grandissimo in bocca al lupo. Forza e coraggio!

Fonte: TGCOM24.mediaset.it

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Signora dobbiamo interrompere la gravidanza

Signora dobbiamo interrompere la gravidanza

A 13 anni ha costruito da solo la sua casa

A 13 anni ha costruito da solo la sua casa

La storia di Rachel

La storia di Rachel

Lascia sua figlia con la baby-sitter, ma quando rientra...

Lascia sua figlia con la baby-sitter, ma quando rientra...

I peli sotto il mento possono dirci molte cose. Ecco quali

I peli sotto il mento possono dirci molte cose. Ecco quali

Sveglia tutta la famiglia nel cuore della notte, il cane aveva qualcosa da dire

Sveglia tutta la famiglia nel cuore della notte, il cane aveva qualcosa da dire

Maya la bimba nata con una folta chioma: tutti sono rimasti stupiti

Maya la bimba nata con una folta chioma: tutti sono rimasti stupiti