Tragedia di Natale: muore improvvisamente nel sonno. Addio piccolo Mario

Questo spiacevole episodio è accaduto a Cles, in valle di Non, precisamente a Trento. E’ accaduto tutto di notte, un incubo che sembra irreale ma che purtroppo, invece, ha portato alla morte di un bambino di 6 anni di nome Mario De Luca. La causa sembrerebbe naturale, un’improvviso arresto cardiocircolatorio durante il sonno.

Una tragedia a cui nessuno riesce ancora a credere, una tragedia che ha unito l’intera comunità intorno a questa famiglia distrutta dal dolore. I carabinieri si sono recati immediatamente sul posto, non appena il fatto è accaduto. Stanno svolgendo le indagini, per capire bene cos’è accaduto. Ma è una procedura che sono costretti a fare, non c’è nulla dietro la sua morte, è ciò che il Signore ha deciso, aveva bisogno del suo angioletto.

La mamma del piccolo è una pediatra e non aveva notato, nei giorni precedenti e nemmeno la sera stessa, segni di malessere o lamentele da parte di Mario. La sorellina di due anni piange in modo incessabile, così piccola eppure consapevole di aver perso il suo fratellino per sempre.

Non osiamo immaginare cosa stiano provando questi due genitori, è un dolore che ti lacera l’anima, è un dolore che a volte non si supera, è una parte di te che vola via per sempre. Noi siamo qui con le lacrime sul volto, a raccontarvi questa indimenticabile tragedia, perché vogliamo lasciare un sostegno a queste persone. Sappiamo che è difficile, ma dovete trovare la forza per andare avanti, dovete farlo per la vostra bambina di due anni. Le nostre più sincere condoglianze.

RIP piccolo Mario ♥.

Dormire al freddo, nanna all'aria aperta anche in inverno

Dormire al freddo, nanna all'aria aperta anche in inverno

Figli del lockdown: ecco quali sono i nomi più diffusi per i maschietti e le femminucce nel 2021

Figli del lockdown: ecco quali sono i nomi più diffusi per i maschietti e le femminucce nel 2021

Voi, figli in affido: so che andrete via, ma vi amerò senza sosta

Voi, figli in affido: so che andrete via, ma vi amerò senza sosta

I vicini lo prendevano in giro mentre raccoglieva pigne: ora vanno nel suo giardino e rimangono senza parole

I vicini lo prendevano in giro mentre raccoglieva pigne: ora vanno nel suo giardino e rimangono senza parole

Le parole dei medici: nascerà con la sindrome del bambino blu

Le parole dei medici: nascerà con la sindrome del bambino blu

Perché a volte trema la palpebra di un occhio?

Perché a volte trema la palpebra di un occhio?

E' stato l'unico parto di sei gemmelle, guardate dopo 30 anni come sono diventate!!

E' stato l'unico parto di sei gemmelle, guardate dopo 30 anni come sono diventate!!