Tutti parlano di lei e del suo modo di lavare i neonati, il suo nome è Sonia Rochel

Il nome di questa infermiera è sulla bocca di ogni mamma del mondo. Il motivo sta nel suo sconvolgente modo di lavare i bambini appena nati

La protagonista di questa storia è un’infermiera diventata famosa sul web per il suo particolare modo di lavare i bambini appena nati. Il suo nome è Sonia Rochel e questa splendida donna imita l’amore materno, tenendo il bambino in modo dolce e tenero, prima di metterlo sotto l’acqua.

Controlla sempre prima la temperatura con la propria pelle, in un lavello che ha la forma di un grembo materno. Secondo lei questa caratteristica lo tranquillizza, rendendo il suo passaggio al mondo reale, più confortevole. Il neonato si rilassa e si addormenta dolcemente tra le mani dell’infermiera, mentre fluttua serenamente nell’acqua.

Il lavoro non è solo lavoro, il lavoro è passione, va fatto con amore, con gentilezza, proprio come fa Sonia. Guardate il video:

Un bagnetto dolce, mentre lo culla, lo rassicura, lo accarezza. Il neonato si addormenta e l’infermiera lo avvolge, sempre nel modo più dolce possibile, in un morbido asciugamano, continuando ad accarezzarlo. Poi lo veste e in uno stato di assoluta pace, tranquillità, lo consegna tra le braccia della sua mamma.

Vi abbiamo mostrato questo video non per screditare il lavoro di altre infermiere ma perché non è facile trovare persone come Sonia, che non pensano alla fretta di fare un bagnetto per passare poi al neonato successivo ma svolgono il proprio lavoro con amore, nel vero senso della parola. E poi credo che non ci sia altro da dire, le immagini nel video parlano da sole! Non merita di essere conosciuta in ogni parte del mondo, ma soprattutto, non merita di essere applaudita?