Ultim’ora: strage all’interno di una chiesa!! 26 morti e moltissimi feriti anche gravi

Home > Mamma > Ultim’ora: strage all’interno di una chiesa!! 26 morti e moltissimi feriti anche gravi

26 morti e almeno 24 feriti di cui alcuni gravissimi, questo è il bilancio di un giorno di ordinaria follia di un giovane ex soldato di 26 anni. Si tratta di Davil Kelley.

all’interno della First Baptist Church di Sutherland Springs, a est di San Antonio, nello Stato USA del Texas. Le autorità locali hanno confermato che l’uomo che ha aperto il fuoco è stato ucciso.

Tra i 26 morti c’è anche la figlia 14enne del pastore della chiesa. Lo riferisce  la madre della giovanissima rimasta uccisa, Sherry Pomeroy, confermando che né lei né il marito si trovavano in chiesa durante la messa.

Sono stati le persone all’interno della chiesa a raccontare cosa è accaduto ieri pomeriggio in Texas: decine e decine di colpi esplosi con un fucile d’assalto. Devin Kelley avrebbe aperto il fuoco ancor prima di entrare in chiesa, per poi continuare all’interno. Indossava una maschera, un vestito nero, un giubbotto antiproiettile e aveva con sé molte munizioni. Una persona avrebbe inoltre risposto al fuoco. La comunità di è chiaramente sotto choc. “Metà della congregazione è stata uccisa”, raccontano alcuni testimoni.

Le autorità starebbero ora visionando un video nel quale si vedono i momenti subito prima e dopo gli spari durante la messa. Stando ad alcune indicazioni, lo sparatore avrebbe tentato di fuggire a bordo di un auto dopo aver aperto il fuoco, tentativo però subito fallito. Si fanno avanti ipotesi che si tratti di un residente della zona.

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è stato subito informato della strage. “Dio sia con la gente di Sutherland Springs, Texas. L’Fbi e le forze di sicurezza sono sul posto. Io monitoro la situazione dal Giappone”. “Si tratta di un atto malvagio”, ha aggiunto poi parlando dal Giappone. “Non possiamo tradurre in parole il dolore che proviamo – ha detto Trump -. Meglio, restiamo uniti e attraverso le lacrime, restiamo forti

May God be w/ the people of Sutherland Springs, Texas. The FBI & law enforcement are on the scene. I am monitoring the situation from Japan.