Un amore immenso come la vita

Una donna ha voluto condividere con il mondo intero quello che è successo a suo marito per colpa di una bevanda energetica molto conosciuta per evitare che tragedie simili colpiscano anche altri. L’uomo si è trovato a combattere tra la vita e la morte dopo aver consumato una bevanda energetica molto conosciuta.


Ovviamente non stiamo demonizzando queste bevande anche se non sono il meglio per la nostra salute, non si tratta di veleni. Ma invitiamo tutti alla moderazione, visto che è stato proprio l’abuso che ha portato l’uomo a rischiare la vita. La donna di nome Brianna, era incinta e non vedeva l’ora di conoscere suo figlio.

Suo marito Austin, cercava di aiutarla come poteva facendo turni massacranti al lavoro… ma poche settimane prima del parto è successo qualcosa che ha travolto le loro vite. La donna ha ricevuto una telefonata. Dall’altra parte del filo una voce le diceva che suo marito stava male e che era stato portato all’ospedale.

Brianna si è precipitata da lui. Le hanno spiegato che l’uomo aveva avuto un’emorragia cerebrale e stava lottando tra la vita e la morte. I medici sono stati chiari: tutto questo è successo per colpa delle bevande energetiche che l’uomo consumava in grandi quantità per far fronte ai ritmi di lavoro che doveva affrontare.

Brianna sapeva che lui consumava tante bevande energetiche ma non aveva immaginato che era diventato dipendente da loro. Per due settimane l’uomo è rimasto in ospedale attaccato ai macchinari che lo tenevano in vita. Nel frattempo Brianna ha partorito… e dopo 2 settimane è riuscita a far conoscere il bambino a l padre.

Ecco perché i due hanno deciso di postare le loro foto e rendere pubblica la storia… nessuno dovrà più soffrire come loro. Austin ha una lunga strada davanti a se e Brianna lo deve assistere: lo aiuta a vestirsi, a lavarsi e a camminare. Ma la donna dice che il loro amore adesso è ancora più forte e che non smetterà di occuparsi di lui, fino a quando ne avrà bisogno.