Un piccolo errore, un grande danno

Colton, aveva appena compiuto sei mesi di vita, quando tutto è completamente cambiato dopo un  grave errore dei suoi genitori. La giovane coppia, genitori di Colton, andò ad una cena a casa di amici, dove il piccolo si addormentò. Misero il bimbo sul letto, e lo circondarono con diversi cuscini, così che non cadesse a terra svegliandosi di colpo.


Assicurandosi che il bambino dormisse bene e non ci fosse per lui il pericolo di cadere, i genitori tornarono nella stanza accanto per sentirlo nel caso in cui il bambino si svegliasse piangendo. Ben presto i genitori udirono un forte tonfo e corsero nella stanza dove si trovava il bambino, per vedere cosa fosse successo. Il bambino era rotolato sul letto e nonostante i cuscini, era caduto per terra. I genitori hanno preso il bambino e lo hanno calmato, sembrava stare bene, quindi si sono calmati anche loro e hanno continuato la cena. Paige, la madre del bambino però era comunque preoccupata e al suo arrivo a casa, decise di portare il bambino in ospedale per assicurarsi che tutto fosse a posto. Arrivati all’ospedale, Colton cominciò a vomitare, il che lasciò la madre ancora più preoccupata per lo stato di salute del suo bambino. Colton è stato sottoposto a diversi test, dove hanno scoperto che non era una semplice caduta, il bambino aveva delle fratture nel cranio che avevano causato un’emorragia interna nel cervello. Il bambino ha avuto un arresto cardiaco. Sulla risonanza magnetica, si è visto che aveva un danno cerebrale e che avrebbe dovuto subire un intervento chirurgico per alleviare il gonfiore.

I medici hanno informato i genitori di Colton che poteva rimanere in uno stato vegetativo.” Colton potrebbe rimanere in uno stato di “non vita”, senza parlare, e senza camminare più …”.Dopo quattro settimane in ospedale, il piccolo si stava riprendendo, aveva ripreso a respirare da solo ed era finalmente riuscito a tornare a casa con i suoi genitori. Colton, dipende dal tubo di alimentazione e deve assumere farmaci per prevenire le convulsioni. I medici hanno avvertito che i danni potrebbero non essere solo questi, ma al momento del trattamento potrebbero verificarsi altre diagnosi.

I genitori di Colton vogliono avvisare tutti i genitori: “Ricordatevi di Colton quando pensante di poter lasciar dormire i vostri bambini in posti diversi dai lettini per bambini.” “Non voglio che altri genitori affrontino questo dramma… Non voglio che nessun bambino stia male in questo modo. Quando sono così piccoli, anche il più piccolo colpo alla testa può essere grave, non sottovalutate i pericoli. Non potrò mai ripeterlo abbastanza. Il mio cuore è spezzato. Nostro figlio è davanti a noi, ma ci manca così tanto”, dice Paigi.

Secondo l’American Academy of Pediatrics, più di 3.500 bambini negli Stati Uniti muoiono inaspettatamente dopo essere caduti da divani o letti. L’organizzazione insiste che i genitori non mettano mai i bambini da nessuna parte eccetto letti destinati ai bambini. Assicurati di condividere questo avviso sui tuoi social network.