Un rimedio naturale per liberarvi dai pidocchi

Quando i genitori vedono i loro figli che si grattano la testa, la prima cosa che pensano è “oh no, i pidocchi!” La verità è che questi piccoli parassiti infestano il cuoio capelluto e si trasmettono da persona a persona. Sono fastidiosi e difficili da sterminare- Ma oggi vi mostreremo come combatterli in modo rapido ed efficace.

I pidocchi, solitamente attaccano di più i capelli dei bambini, rispetto agli adulti. Avere i pidocchi non comporta alcuno danno alla salute, ma crea prurito e un forte disagio nei confronti delle altre persone.

Si diffondono e si moltiplicano in un tempo molto breve e, solitamente, i genitori acquistano in farmacia uno shampoo specifico che va applicato e lasciato agire. Nella stessa scatola c’è un pettinino che va passato tra i capelli e che serve a rimuovere i pidocchi morti. Ma noi oggi vogliamo mostrarvi, invece, un rimedio economico, efficace ma soprattutto privo di componenti chimici.

INGREDIENTI:

  • Pettinino
  • Aceto di vino bianco
  • Colluttorio
  • Cuffia da bagno di plastica
  • Asciugamano

COME FARE:

Bagnare i capelli con il collutorio e coprirli con la cuffia da bagno. Lasciare agire per un ora. Si è strana come cosa ma dovete sapere che i pidocchi non amano il forte odore del collutorio.

Sciacquare i capelli e poi bagnarli di nuovo ma questa volta con l’aceto di vino bianco. Coprire di nuovo con la cuffia e lasciar agire per un’altra ora.

Lavare i capelli con un normalissimo shampoo e pettinarli con l’apposito pettinino.

Nei giorni successivi, se a scuola c’è il pericolo che vostro figlio possa riprendere i pidocchi, spruzzate sui suoi capelli un po’ di collutorio. Si tratta di un metodo efficace e del tutto naturale! Condividete con più genitori possibili!

Il bacio del defunto

Il bacio del defunto

Pensava di aver mangiato cibo avariato

Pensava di aver mangiato cibo avariato

Smalto in gravidanza: si può mettere?

Smalto in gravidanza: si può mettere?

Bere un bicchiere di vino in gravidanza, occasionalmente, fa male al feto

Bere un bicchiere di vino in gravidanza, occasionalmente, fa male al feto

Il tanto atteso servizio è arrivato, la futura mamma posa davanti ad una bella cascata

Il tanto atteso servizio è arrivato, la futura mamma posa davanti ad una bella cascata

Sintomi della gravidanza nei primi giorni

Sintomi della gravidanza nei primi giorni

Alcune ufficiali del corpo sanitario si scattano delle foto e girano dei video mentre umiliano i neonati al nido

Alcune ufficiali del corpo sanitario si scattano delle foto e girano dei video mentre umiliano i neonati al nido