Una patologia collegata all’allattamento

"Ogni volta che allattavo mia figlia, venivo pervasa da una serie di sensazioni tremende, ansia, paura, nostalgia, depressione. Il dottore disse che si trattava di una semplice depressione post-parto, ma poi finalmente ho scoperto che c'era un'altra patologia, era tutta colpa del latte..."

Home > Mamma > Una patologia collegata all’allattamento

E’ normale che dopo la nascita di un bambino, la neo mamma sperimenti la cosiddetta depressione postpartum mentre gli ormoni ritornano al loro stato naturale. Tuttavia, Deena Todd, una giovane madre di soli 31 anni, provò alcune emozioni tristi che andarono oltre la depressione dopo il parto,  accadde quando iniziò ad allattare sua figlia.

Quando ha iniziato ad allattarla, Isla ha iniziato a provare una forte sensazione di tristezza, uno stato emotivo che la deprimeva fino a piangere prima di allattare la sua bambina. ” E’ successo in ospedale quando ho nutrito mia figlia per la prima volta. Ho sentito una profonda nostalgia, sono andata in un collegio durante la mia infanzia ed è stato come il primo giorno e si ripeteva ancora e ancora quando l’allattavo “. Era evidente che questi stati emotivi non erano normali e decise di andare dal dottore. Deena si aspettava qualcosa di più convincente, ma la sua diagnosi non era altro che depressione postnatale. “È difficile spiegare questo terribile senso di paura, altre madri che conosco lo hanno descritto come quando si perde un essere molto importante.” Sapeva che c’era qualcos’altro che la stava influenzando. Com’è possibile che il suo stato emotivo fosse così negativo e cambiava solo al momento di dar da mangiare alla sua bambina? Deena sentiva un misto di sentimenti tra nostalgia, ansia, paura e tristezza, senza dubbio, era molto strano sentirsi così quando le madri tendono ad affermare di più i loro legami materni con i loro bambini appena nati.

Ciò la spinse a indagare da sola su ciò che stava causando tanta ansia, tristezza, paura, nervosismo, angoscia, irritabilità e disperazione.

“Ho avuto gravi attacchi di ansia, depressione e nostalgia ogni volta che ho allattato al seno, e tutto ciò  ho iniziato ad associarlo a mia figlia. Scoppiavo in lacrime quando la stavo allattando perché sapevo che i sentimenti sarebbero tornati “. Dopo un’intensa attività di ricerca, Deena ha scoperto che il suo problema derivava da un’anomalia nel meccanismo di rilascio del latte materno, noto come Diffusion Milk Ejection Reflex, D-MER.

D-MER è una condizione che colpisce le donne che allattano ed è caratterizzata come un tipo di breve disforia con sentimenti negativi che si verificano appena prima del rilascio del latte e continuano per un breve periodo prima e durante il processo di allattamento al seno.

Deena, dopo aver scoperto cosa le stava accadendo, si sentì molto più sollevata. Ora gestisce un forum in cui interagisce con le madri che presentano questi stessi sintomi. Questa campagna, dà a queste nuove madri strumenti per imparare come gestire tutto questo cambiamento che hanno vissuto e ad amare i loro piccoli bambini sin dall’inizio.