Una scuola si stufa delle continue pretese e scrive un avviso per tutti i genitori

La scuola vuole che i genitori si assumano le proprie responsabilità, così decide di scrivere un avviso che si è subito divampato sul web come il fuoco

È una domanda senza tempo: dove cominciano le responsabilità di una scuola e dove finiscono? Dovrebbe esserci una line che stabilisce il confine tra le responsabilità degli insegnanti e quelle dei genitori. A questo proposito, una scuola portoghese ha deciso di attaccare un poster in ogni aula, in modo da chiarire la questione una volta per tutte.

Il messaggio che hanno cercato di far arrivare è stato pubblicato su Facebook e ha ricevuto subito il sostegno di migliaia di persone. Pensate che per essere arrivato qui in Italia deve aver avuto davvero tanto successo. Ma cosa hanno scritto di così incredibile? 5 semplici punti, rivolti ad ogni genitore di ogni alunno che frequenta la scuola:

  • Vorremmo ricordarvi che le paroline magiche come ciao, buongiorno, arrivederci, per favore, mi dispiace, grazie, si imparano a casa.
  • A casa si impara anche l’onestà, il rispetto verso un adulto, un’insegnate e una persona anziana. Si impara ad arrivare in orario, ad essere diligenti e gentili con un compagno di classe, soprattutto se nuovo.

  • A casa è dove imparano ad essere puliti, a non parlare a bocca piena e a gettare i rifiuti nel cestino.
  • A casa è dove imparano ad essere organizzati, a prendersi cura degli oggetti personali e che non è giusto toccare quelli degli altri.
  • Noi a scuola insegniamo la nostra lingua, la matematica, la storia, la geografia, la fisica, la scienza, l’educazione fisica… noi rafforziamo l’educazione che i bambini ricevono a casa.

Più che giusto non trovate? E’ il genitore a dare le basi dell’educazione, è un genitore che deve insegnare ad un figlio ad essere gentile, rispettoso, educato, a stare attento ai proprio oggetti… non siete d’accordo?

Dana sente alcuni strani sintomi al settimo mese di gravidanza e va subito dal dottore

Pensava di essere incinta di due gemellini ma la vita aveva altri progetti per lei

Lucas il primo bambino che ha fatto la storia

Il bacio del defunto

Ogni quanto allattate il vostro bambino? Ecco una credenza pericolosa!

Una situazione surreale

Sta arrivando l'estate. A quanti mesi di vita è possibile portare i bambini al mare?