Uomo mangia ogni giorno da solo: quello che ha sempre con se vi farà piangere

La sua storia è davvero molto commovente.

Home > Mamma > Uomo mangia ogni giorno da solo: quello che ha sempre con se vi farà piangere

Siete pronti ad ascoltare una storia commovente? Protagonista un uomo, Clarence Purvis, che incontrò Carolyn Tidd nel 1948: lui sapeva che era la sua anima gemella. Avevano rispettivamente 24 e 16 anni e si innamorarono presto, sposandosi l’anno seguente. Hanno trascorso insieme 63 anni felici, allevando 3 figli e costruendo un’esistenza basata sull’amore.

“Non c’era nessuno che amasse qualcun altro più di quanto io e mia moglie ci amavano. Volevo quello che voleva lei e lei voleva quello che volevo io”.

Negli ultimi 13 anni la coppia era sempre andata a mangiare a pranzo in un ristorante di Reidsville, in Georgia: si sedevano allo stesso tavolo, ordinavano da mangiare e stavano insieme.

Alla fine del 2013, purtroppo, Carolyn è scomparsa: Clarence aveva il cuore spezzato, ma il suo amore non è mai morto e lui ha deciso di portare sempre avanti la sua memoria.

Quattro anni dopo, il 93enne è ancora a pranzo nel loro ristorante preferito con la moglie: si siede al loro tavolo e sistema una foto dell’amata moglie, per guardarla mentre mangia. “Era sempre con me quando era in vita. È ancora sempre con me”.

Ben presto la storia di Clarence si è diffusa in città, ma alcuni si sono preoccupati per lui.

Ma lui è felice così: a casa ricorda la moglie scomparsa, illuminata da una fotografia che la tiene viva. Fa giardinaggio e visita la tomba della moglie quattro volte al giorno.

“Penso di venire qui 125 volte al mese. La amo tanto. E mi manca tanto. Penso che anche lei lo avrebbe fatto per me”.