genitori figli

Uscire in coppia senza figli una volta a settimana

Uscire in coppia senza figli almeno una volta a settimana, vi renderà genitori migliori. I figli sono importantissimi, ma lo è anche l’amore tra i due genitori.

Uscire in coppia senza figli almeno una volta a settimana, vi renderà genitori migliori. Entrambi i partner hanno bisogno di ritrovare il proprio spazio per dialogare, confrontarsi e coltivare il proprio rapporto. I figli sono importantissimi, ma lo è anche l’amore tra i due genitori.

genitori figli

Per essere dei genitori migliori, le coppie dovrebbero uscire almeno una volta a settimana senza figli. Entrambi i partner hanno bisogno di ritrovare il proprio spazio per dialogare, confrontarsi e coltivare il proprio rapporto. I figli sono importantissimi, ma lo è anche l’amore tra i due genitori.

Il matrimonio è già difficile di suo, ma quando in casa arriva un bambino, il rapporto tra i due partner assume immediatamente un livello più alto di difficoltà. La piena attenzione è focalizzata sull’arrivo del nuovo membro della famiglia, sulla sua cura e sui suoi bisogni, quindi il tempo che entrambi i partner condividono insieme da soli, inizia a scarseggiare. Ma quanto può essere sano per la relazione?

Se aggiungiamo il lavoro quotidiano, dentro e fuori casa, a poco a poco il rapporto inizia a diventare più debole. Per fortuna c’è una soluzione: i due genitori dovrebbe uscire da soli almeno una volta a settimana. Questo non solo aiuterà i partner a rafforzare il loro rapporto ma anche a crescere anche bambini in una famiglia più unita e amorevole. Se sei una coppia che sta affrontando questo periodo così stressante e difficile, ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti a migliorarlo:

Sì alle serate senza figli

Lasciare i piccoli da soli può essere un po’ complicato ma non impossibile. Inoltre, i nonni sono quelle persone che saranno sempre felici di trascorrere del tempo con i loro nipoti. Una volta trovata la soluzione, è ora di uscire. Andate a cena, ad un concerto, prendete un caffè insieme… insomma, fate cose diverse da quelle che di solito fate con i vostri figli.

Cercate di ritrovare la vostra intimità

Il primo anno con un bambino è il più complicato, ma dopo riuscirà a dormire per tutta la notte. Utilizza quel tempo per fare qualcosa insieme come parlare, vedere una serie tv e così via. Qualsiasi attività è buona per connettersi di nuovo.

Parlate da soli almeno 20 minuti al giorno

Non si tratta di smettere di stare con i bambini, ma di cambiare un po’ la routine in modo che tutto migliori. Parlare è forse un’ottima terapia, perché è il modo in cui puoi esprimere le tue preoccupazioni su questioni personali, di coppia o familiari. Parlare di ciò che sentono facilita la convivenza e rende tutti i problemi più sopportabili.

Il Vicks Vaporub non serve solo per il raffreddore: ecco altri 10 utilizzi per la salute

Il Vicks Vaporub non serve solo per il raffreddore: ecco altri 10 utilizzi per la salute

Donna si depila con la lametta per un giorno in spiaggia e finisce in coma

Donna si depila con la lametta per un giorno in spiaggia e finisce in coma

Strano difetto genetico, le bastano novanta minuti di sonno ed è come nuova

Strano difetto genetico, le bastano novanta minuti di sonno ed è come nuova

Chi tra queste donne è incinta?

Chi tra queste donne è incinta?

Disturba una madre stanca durante un volo, così lei decide di vendicarsi.

Disturba una madre stanca durante un volo, così lei decide di vendicarsi.

ragazzina di 13 anni muore a causa del bullismo, la madre scrive ai suoi aguzzini

ragazzina di 13 anni muore a causa del bullismo, la madre scrive ai suoi aguzzini

Partorisce il suo bambino, ma quando lo vede, è convinta che quello non sia suo figlio

Partorisce il suo bambino, ma quando lo vede, è convinta che quello non sia suo figlio