Viaggia con la bimba malata e uno sconosciuto gli cede il posto in prima classe

La donna stava prendendo l'aereo con la sua bimba malata e uno sconosciuto le ha ceduto il posto in prima classe. C'è ancora umanità al mondo

Home > Mamma > Viaggia con la bimba malata e uno sconosciuto gli cede il posto in prima classe

Per qualsiasi madre o padre, viaggiare con un bambino non è affatto semplice. I bambini sono irrequieti e si sentono a disagio seduti troppo a lungo, inoltre, dato che si annoiano facilmente possono stressarsi fino a piangere disperatamente. Le cose tuttavia peggiorano quando i bambini sono anche malati. E lo sa bene Kelsey Zwick

Kelsey è u na mamma che deve viaggiare regolarmente da Orlando a Filadelfia per curare la malattia polmonare che ha colpito la sua bambini di 11 mesi, Lucy. Anche se la piccola è abbastanza calma, i viaggi sono complicato, dal momento che su madre deve portare un passeggino, borse, pannolini e la macchina per l’ossigeno.

aereo

La bimba è nata prematura e per questo deve ricevere ossigeno durante la notte, anche mentre è in aereo. Entrambe quindi viaggiano molto cariche. Nell’ultimo volo preso con la compagnia American Airlens la donna stava salendo sull’areo dal retro. Tuttavia, un hostess si è avvicinata alla mamma e le disse che un uomo voleva cambiare il proprio posto in prima classe con il suo in modo che fosse più a suo agio con la sua bambina.

“Non riuscivo a trattenere le lacrime, ho pianto nel corridoio mentre mia figlia Lucy rideva.” ha scritto Kelsey su Facebook.

bimba-inferma

L’atto gentile e disinteressato di quest’uomo ha fatto ricordare a Kelsey che ci sono ancora persone gentili al mondo e desidera ringraziare il passeggero del “AA5888 del sedile 2D” per la sua generosità. In nessun modo è riuscita a ritrovare il nome dell’uomo, ha chiesto così a tutti gli utenti dei social network di convivere il suo post.

Rapidamente la storia è diventata virale, raggiungendo più di 456mila azioni e più di 712 mila reazioni. Così l’American Airlines ha contatto il passeggero di nome Jason Kunselman.

jonas

L’uomo è un ingegnere industriale della Pennsylvania che è solito viaggiare per affari, quando vide la mamma con la sua bimba in attesa di salire al bordo, aveva capito che doveva intervenire affinché la donna potesse affrontare un viaggio migliore. Prima di farlo aveva chiesto ad un hostess la sua opinione e se la donna poteva trovarsi meglio.

I due ora si sono scambiati dei messaggi di ringraziamento, ma i social sono pieni di commenti intenti a lodare l’atteggiamento dell’uomo.