Zou si rifiuta di abbandonare suo figlio nato con disabilità

La storia che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, è davvero incredibile. E’ meraviglioso sapere che nel mondo esistono persone come questa donna, che per suo figlio ha fatto di tutto. I protagonisti di questa storia, sono una madre, chiamata Zou Houngyan e Ding Ding.


Tutto è accaduto in Cina, nel lontano 1988, quando la donna, si è sposata e poco dopo, ha scoperto di essere incinta. Sia lei, che suo marito erano al settimo cielo per questa bellissima notizia. L’unica cosa che desideravano entrambi, era quella di avere molti figli. Durante tutti i controlli, il piccolo sembrava stare bene. Poi, quando è arrivato il giorno che Ding Ding doveva venire al mondo, durante il parto ci sono state delle complicazioni. Per questo, quando è nato, il bambino ha avuto una paralisi cerebrale, che avrebbe portato con se per tutta la sua vita. Il papà e i medici, hanno consigliato sin da subito a Zou di abbandonare il piccolo, poiché non sarebbe mai migliorato, ma lei si è rifiutata di farlo. Per questo, la donna ha deciso di divorziare con il marito e da quel momento, ha lottato tanto per Ding Ding. Tutti credevano che la vita di una persona, in quelle condizioni, sarebbe stata difficile ed infelice. Però, Zou ha promesso a se stessa che avrebbe fatto di tutto per il bambino e che lo avrebbe sempre sostenuto in tutto. Infatti così è stato. Per tantissimi anni, ha fatto tre lavori, per pagare le cure per i suoi bisogni. In più l’ha aiutato a sviluppare il pensiero e l’intelligenza infantile.

Ora sono passati trentanni e Ding Ding è riuscito a prendere la laurea in scienza ambientali, all’università di Pechino.

Inoltre, non molto tempo fa, è diventato anche studente di giurisprudenza, ad Harvard.

Zou è molto orgogliosa di lui ed è felice di aver fatto tutti quei sacrifici per questo bambino, che non voleva nessuno!

Noi non possiamo fare altro che fare i nostri migliori auguri a questa madre ed a suo figlio, per quello che sono riusciti a fare!