4 look per indossare il montone

Un capo must have dell'inverno e molto versatile

 

Con le bassissime temperature di questi giorni non ci sono molte alternative in fatto di look: bisogna coprirsi e anche tanto, aggiungerei. Ecco perché ora più che mai ci tornano utili tutti quei capispalla pesanti e super coprenti che finora sono rimasti chiusi nell’armadio.
Tra i capi must have di quest’inverno troviamo sicuramente il montone: un capo simbolo degli anni ’70 amato dai trendsetter che torna periodicamente alla ribalta in look sempre nuovi. Una giacca in pelle scamosciata di agnello o montone foderato internamente dalla sua pelliccia rasata nato per vestire l’uomo in modo caldo e pratico, ma che nel tempo è diventato un capo unisex a tutti gli effetti.

Per quest’inverno le proposte viste sulle passerelle e negli scatti di street style vogliono la shearling jacket abbinata a look da un lato di ispirazione boho chic e country, mentre dall’altro a outfit d’ispirazione street e underground.

Boho Chic Girl

Per abbinare il vostro montone vintage preferito in un look d’ispirazione boho chic potete prendere ispirazione da Etro che in passerella ha portato un look tutto giocato sui toni del borgogna e dell’oro.
Scegliete un abito lungo con una fantasia fiorata e con colori caldi come il marrone, l’arancio e il bordeaux, un paio di stivali cuissard rosso scuro e un montone vintage marrone scuro con interno di pelliccia chiara.

Per completare il tutto aggiungete una maxi sciarpa in lana dello stesso  colore degli stivali, accessori dorati e qualche dettaglio colorato: il vostro look boho chic sarà completo e perfetto per l’inverno!

Look di Etro che in passerella ha portato un look tutto giocato sui toni del borgogna e dell'oro.
Look di Etro che in passerella ha portato un look tutto giocato sui toni del borgogna e dell’oro.

Cow- girl in montone

Per un look di ispirazione country prendete invece spunto da Ralph Lauren che ha portato in passerella un look più aggressivo rispetto a quello proposto in precedenza.

Il montone in questo caso ha infatti un sapore molto più vintage e vissuto, con una pelle molto scura, rovinata e consumata dal tempo. Sotto il montone indossate un abito fiorato lunghissimo e molto leggero, azzardate con un paio di sandali con tacco in legno e calze pesanti.

Completate il look con accessori colorati, con una shopping bag o un zainetto in cuoio e con degli anelli d’ispirazione etnica.

un look di ispirazione coutnry proposto da Ralph Lauren
Un look di ispirazione coutnry proposto da Ralph Lauren

Il gilet di montone

Il montone senza maniche è sicuramente una buona opzione per chi non soffre troppo il freddo: può, infatti, essere abbinato sia a una giacca di pelle che a un maglioncino pesante a maniche lungo e collo alto a seconda del clima.

Il montone smanicato: perfetto per look semplici da tutti i giorni
Il montone smanicato: perfetto per look semplici da tutti i giorni

Per completare al meglio il vostro daily look scegliete un paio di jeans slim a vita alta, degli stivaletti con tacco 8 cm alti fino alla caviglia e una borsa a tracolla colorata e comoda. Per quanto riguarda gli accessori puntate sul total black per un look più aggressivo come insegna Olivia Palermo o sui toni pastello per un look più romantico.

Look street e montone

Per un look più street potete invece puntare sui colori underground per eccellenza: nero, bianco e borgogna. Scegliete un montone nero con interno panna, abbinate un paio di skinny jeans neri in pelle e stivaletti allacciati alla caviglia.

Per completare il tutto e dare un tocco di colore scegliete un maglione rosso scuro, un cappello a tesa larga e una borsa color panna, che riprenda il pelo della vostra giacca. Non dimenticate il rossetto e indossate solo qualche piccolo accessorio molto fine e sottile.

Un look street tutto giocato sul nero che ha il montone come protagonista
Un look street tutto giocato sul nero che ha il montone come protagonista