5 consigli inusuali per vestire un corpo curvy

5 consigli di moda curvy che non vi aspettereste

A volte ciò che si crede sbagliato è invece la via più giusta da seguire... anche nella moda.

 

Va bene siamo tutti d’accordo…il nero sfina, ma dove sta scritto che una donna curvy debba vestire esclusivamente di nero?
Sia chiaro è un colore che adoro: sempre adatto ad una situazione elegante, ma non potete rendere il vostro armadio monocolore per un consiglio di stile che in realtà non si adatta a tutto.
Una donna curvy può far valere in vario modo le proprie rotondità, a volte usando proprio quelle tecniche che i male informati reputano assolutamente errate.

Ecco allora 5 consigli per vestire un  corpo curvy…che non vi aspettereste affatto

1- La base dell’abito è la scelta dell’intimo

5 consigli inusuali per vestire un corpo curvy

L’intimo giusto è fondamentale

A volte sorvoliamo questo particolare, ma se la base è sbagliata anche il vestito finisce per avere imperfezioni. Mai indossare slip troppo stretti che mettono in evidenza odiosi e antiestetici rotoli, optate invece per slip senza cuciture.
Molto in voga anche tra le meno curvy la biancheria modellante, non male e oggi anche incredibilmente sexy

2- Una cinta non evidenza imperfezioni, invece fa miracoli!

5 consigli inusuali per vestire un corpo curvy

una piccola cinta può ridisegnare la figura

L’abito extra-large non copre le rotondità evidenzia solo un corpo che sembra appesantito. E voi non siete pesanti!
Gli abiti over possono essere semplicemente ridisegnati con una cintura. Non usate naturalmente cinturoni maxi e dalle eccessive decorazioni, preferite invece design più essenziali. Ultimo consiglio: non appoggiate la cintura sui fianchi: così si va ad accentuare un punto già di per sé critico. Preferite invece modelli più alti, la vita alta assottiglia notevolmente la figura.

3- Scegliete le scarpe giuste

slippers

Se non amate i tacchi scegliete qualcosa che vi dia stile

Eliminate ogni modello che non slancia ed ha anzi l’effetto opposto. Eliminiano quindi stivaletti alla caviglia e i tanto gettonati ankle boots che in generale, se non siete slanciate, tranciano la gamba nel vero senso della parola.
Da evitare anche i sandali con cinturino alla caviglia. Se non amate i tacchi potete sempre optare per un paio di comode slippers.

4- Potete vestire con fantasie e stampe

5 consigli inusuali per vestire un corpo curvy

stampe geometriche e righe…ghi ha detto che non potete indossarle?

Niente total black, le fantasie sono consentite. Naturalmente la regola è di scegliere fantasie che si abbinano al taglio del vestito.
Se indossate un camicione con stampe giganti farete sicuramente un brutto effetto. Un pollice alzato invece per fantasie geometriche o righe di colori.

5- Mixate intelligentemente abiti slim e abiti over

5 consigli inusuali per vestire un corpo curvy

Pantalone e maglia slim ottimo abbinamento con una giacca morbida

Troppo aderente e troppo largo sono due opposti che possono portare ad obbrobriosi eccessi. Ecco allora che il giusto è proprio nel mezzo: indossate un tubino fasciante? Abbinatelo con un blazer dal taglio maschile!

 

I 10 designer di moda più ricchi

Kate Middleton, ecco perché la principessa Charlotte non indossa praticamente mai i pantaloni

Kate Middleton, quale tipo di jeans preferisce indossare per i suoi look casual?

Lady Diana, tutte le volte che ha lasciato che il suo stile parlasse per lei

Meghan Markle, i brand accessibili e low cost che adora indossare

Short o minigonna? Le regole essenziali per scegliere con stile

Moda, i nuovi brand emergenti 2019