Amazon vuole trasformarsi in un brand di moda

L'abbigliamento è sempre più il settore di punta!

Home > Fashion > Amazon vuole trasformarsi in un brand di moda

Amazon diventerà un marchio di moda nel prossimo futuro? Pare che l’e-commerce più usato e apprezzato per prezzi e modalità di consegna potrebbe diventare una casa di moda. L’abbigliamento è uno dei settori maggiormente prediletto dal sito che tutti i giorni consultiamo nella speranza di poter trovare qualche interessante affare da mettere nel nostro guardaroba. La strada sembra segnata, dal momento che proprio questo ambito di vendita pare essere quello con più successo di vendita degli ultimi tempi. Anche se la scalata è iniziata tempo fa?

Amazon ha cominciato a investire nel mondo dell’abbigliamento nel 2002. Nel 2009 Amazon ha acquisito Zappos, un rivenditore di scarpe online comprato per la modica cifra di 1,2 miliardi di dollari. Certo le cose non sono facili, dal momento che sono molte le persone che preferiscono toccare con mano e provare i capi prima di acquistarli.

Lo shopping online, però, nel frattempo è diventata sempre più una realtà nel settore della moda, complice il reso gratuito e veloce di alcuni colossi fashion della vendita su internet di capi e accessori. Jeff Bezos ha capito che il futuro andava proprio in questa direzione e allora ha affinito le tecniche di vendita in particolare del settore moda.

Su Amazon possiamo adesso trovare capi di abbigliamento e accessori in vendita che possiamo comodamente acquistare e poi rendere indietro senza ulteriori spese, così da poterli provare direttamente a casa e decidere se fanno al caso nostro oppure no. Se avete notato, anche le fotografie dei modelli sono nettamente migliorate, così da avere un’idea più chiara di quello che stiamo per acquistare.

Sono già diversi i servizi che Amazon ha lanciato proprio per migliorare la propria esperienza di vendita nel campo della moda, come Prime Wardrobe, con reso gratuito dei capi che non ci piacciono, ed Echo Look, un servizio che ci dà consigli su cosa comprare.

E lo sapevate che Amazon ha anche brevettato un particolare specchio con realtà aumentata per provare virtualmente gli abiti? Il futuro della moda è qui?