ASOS Bridal: arriva la prima collezione da sposa low cost

 

Qualche settimana fa il sito inglese ASOS.com ha annunciato l’arrivo di una collezione di abiti da sposa low cost, Bridal, già disponibile per l’acquisto online.
Una novità del tutto inaspettata, ma che aveva già alzato dei sospetti, dopo la collezione dedicata alle damigelle, con una vastissima possibilità di scelta fra abiti e completi. Adesso possiamo scoprire gli abiti da sposa, o meglio le future spose alla ricerca dell’abito giusto o anche solo di un secondo vestito per cambiarsi dopo la cerimonia, senza dover per forza spendere delle cifre esorbitanti.

abiti Collage
Abiti da sposa lunghi della collezione Asos Bridal
exclusive Collage
Abiti da sposa lunghi della collezione Asos Bridal

Una vastissima collezione composta da 18 pezzi tra abiti lunghi e romantici in pizzo, corti e pratici per il dopocena, completi coordinati per la funzione civile, delicati per un rito in riva al mare… Ce n’è davvero per tutti i gusti!

accessCollage
Abiti da sposa corti della collezione Asos Bridal
jupsuits Collage
Jumpsuits della collezione Asos Bridal

Molti si ispirano agli anni ’30, ma con un tocco glamour e moderno in più, realizzati con pizzi, ricami, strascichi, balze, rouches, tessuti fluidi, tulle e applicazioni ecc, e oscillano in range di prezzi che non superano i 450 euro circa!

curvy Collage
Abiti da sposa per donne curvy della collezione Asos Bridal Curve

Nella collezione Bridal trovate anche abiti da sposa pensati per le donne curvy e per quelle petite, per apparire raggianti e bellissime, anche con una taglia in più o con qualche centimetro di altezza in meno!

capelliCollage
Accessori per capelli e completo intimo della collezione Asos Bridal

Ma Asos.com non è di certo un’azienda che si lascia sfuggire qualcosa, infatti, oltre alla collezioni di abiti da sposa, potete trovare anche una sezione dedicata agli accessori, con pochette, scarpe e accessori per capelli e molto altro per rendere ancora più speciale il matrimonio.

scarpeCollage
Scarpe della collezione Asos Bridal

Fonti foto: Asos.com, vogue.com

di Angelica Giannini