Borse per la primavera: i modelli must have

Modelli divertenti, iconici e super furbi che vi accompagneranno nei prossimi mesi

 

È in arrivo la primavera/estate 2016 e se come me siete maniache di borse starete sicuramente già programmando il vostro prossimo acquisto/gioiello perfetto per incrementare la vostra personale collezione privata, ma anche per accompagnarvi nei prossimi mesi estivi.
Se siete quindi alla ricerca delle tendenze più forti della stagione in arrivo, sappiate che ce n’è davvero per tutti i gusti (e ovviamente per tutte le tasche). La parola d’ordine sarà sicuramente colore, senza però rinunciare a qualche tocco cuoio o safari style che quest’estate vedremo un po’ dappertutto. Le dimensioni saranno invece un po’ agli estremi: mini bag piccolissime da una parte e borse da giorno super capienti da portare rigorosamente a mano.

A farla da padrona sarà quasi sempre la tracolla che non manca praticamente in nessun modello e che oltre a essere molto comoda e pratica, per certe borse è assolutamente imprescindibile. Grande ritorno anche per gli zaini che vedremo anche quest’estate in varie forme e dimensioni, anche se i più trendy saranno i modelli a sacco un po’ indie.

Le borse divertenti

Gli accessori più divertenti (e irriverenti) sono borse, clutch e mini bag realizzate in forme davvero inusuali: porta gioie con un volto disegnato, furgoncino dei gelati, stufe e forni, fino ai segnali stradali reinventati da Moschino e al cartone del detersivo Dash reintepretato da Au Jour Le Jour.

Borse super divertenti di Moschino, Au Jour le Jour, Betsely Johnson e Fetherson
Borse super divertenti di Moschino, Au Jour le Jour, Betsely Johnson e Fetherson

Le icone

Le borse icona di questa stagione saranno invece quelle proposte dai grandi protagonisti della moda italiana e parigina.

Gli accessori disegnati da Alessandro Michele per Gucci spopolano più che mai e almeno tre di questi si aggiudicano il posto di must have della P/E 2016. Il comune denominatore? Tutte le borse sono super logate, hanno un’aria vintage e  almeno uno dei grandi classici tipici della maison: o il manico in bambù o l’iconica lingua di stoffa verde e rossa.

Dior, invece, lancia una nuova borsa destinata a diventare icona di stile ed eleganza: Diorama. Tracolla media allungabile, unica patta sul davanti, colori pastello, pellami ricercati e logo discreto, una borsa che ha tutti i requisiti per rimanere una delle borse più desiderate molto a lungo.

Versace, invece, propone la Palazzo Empire Bag in pitone bordeaux: linee pulite, maxi logo centrale in nero e tracolla in stoffa a contrasto. Una borsa bella che ispira subito comodità e che soprattutto sembra essere perfetta per tutte le occasioni, sia per una serata importante che per la solita routine quotidiana: insomma un investimento del quale non vi pentireste!

Chanel, invece, reintepreta l’iconica 2.55 in chiave più spiritosa abbinandola all’outfit e quasi “mimetizzandola” con esso. La borsa ha infatti la stessa fantasia geometrica del vestito ed è ravvvivata da un nastro in pelle rossa che rende subito la borsa super chic.

Le borse icona per la S/S 2016 di Fendi, Gucci, Versace, Chanel e Dior
Le borse icona per la S/S 2016 di Fendi, Gucci, Versace, Chanel e Dior

Fendi, invece, reinterpreta i suoi classici modelli in chiave più lussuosa con intarsi, lavorazioni, applicazioni e dettagli gioiello per borse che sicuramente non passano inosservate. Il dettaglio in più sono le tracolle sempre molto ricercate e studiate, ma mai in pendant con il resto della borsa.

Dolce e Gabbana per la primavera estate reinterpreta la sua Dolce Bag arricchendola di dettagli e applicazioni per un vero tributo all’Italia e alla tradizione siciliana.

La borsa icona di Louis Vuitton è, invece, una tracolla perfetta per la sera: quadrata, in tessuto leggermente satinato e con sfumature che la portano dal nero, al blu, al grigio scuro. Il tocco in più? Il logo è ricco di strass per dare un tocco di luminosità in più alla borsa.

Le borse icona per la S/S 2016 di Dolce e Gabbana, Valentino, Lanvin, Louis Vuitton e Chloè
Le borse icona per la S/S 2016 di Dolce e Gabbana, Valentino, Lanvin, Louis Vuitton e Chloè

Imperdibili anche la mini bag di Chloè realizzata in suede e arricchita con frange colorate, la piccola di Valentino arricchita con applicazioni, dettagli e strass che la rendono davvero un gioiello e la più classica e minimal postina di Lanvin realizzata in cuoio con logo stampato sulla patta frontale.

La borsa bella e furbissima di Azzurra Gronchi

Borsa Azzurra Gronchi effetto rettile, dettagli gioiello e tracolla che si trasforma in cintura
Borsa Azzurra Gronchi effetto rettile, dettagli gioiello e tracolla che si trasforma in cintura

Infine, se cercate una borsa pratica, bella e soprattutto diversa dal solito, puntate sui modelli di Azzurra Gronchi: qualità altissima dei materiali, dettagli ricercati, volumi super capienti (anche nei modelli mini), tante tasche per contenere al meglio i vostri oggetti indispensabili e una piccola chicca che non vi farà passare inosservate, le tracolle, ricche di applicazioni e dettagli, si trasformano, infatti, in cinture perfette per completare il vostro look con un dettaglio veramente unico.