Chic in shorts? Si può!

 

Marylin Monroe li indossava già negli anni ‘40, a vita alta con crop top e un sorriso sicuro che abbagliava e conquistava, le forme sinuose da pin-up e l’immancabile rossetto rosso a completare l’outfit. Loro, gli shorts, sono da sempre gli indiscussi protagonisti del guardaroba estivo. Tanto amati quanto criticati quando i centimetri della stoffa cedono il passo alla pelle abbronzata delle gambe.
C’è chi sostiene siano troppi informali per essere indossati in ufficio, o nelle serate più eleganti. La verità è che, come le It girl e le Fashion Editor insegnano, basta scegliere il giusto modello e indovinare l’abbinamento per non dover rinunciare agli shorts ed essere ugualmente chic.

Ecco quattro diversi modi per indossarli in città e non solo. 

CON LA MAGLIA A MANICHE LUNGHE

taylor_tomasi
La fashion editor Taylor Tomasi Hill

La maglia a maniche lunghe? Un po’ estrema se si pensa al caldo afoso di certe giornate estive. Nelle serate più fresche, però, la scelta di Taylor Tomasi Hill di abbinare gli shorts dalle stampe a fiori o consistenze più grafiche a una maglia basic è d’effetto e permette di osare anche con lunghezze mini.

CON LA CAMICIA

OLIVIA_SHORTS
La sempre perfetta Olivia Palermo

Olivia Palermo potrebbe scrivere un intero manuale dal titolo Come indossare gli shorts. La Socialite Newyorkese li sceglie infatti spesso e li preferisce a minigonne e abiti. Il suo segreto? La camicia, dalla classica bianca dal taglio maschile a quella più sportiva in jeans. Il perfetto bilanciamento di lunghezze, rende la camicia il giusto alleato per non sbagliare quando si vogliono vestire gli shorts. Da imitare.

BLACK & WHITE

BLACK AND
Sofia Coppola, Alexa Chung e Miranda Kerr scelgono il Black & White

Ci sono binomi che sono garanzia di eleganza e quello Black & White lo è per antonomasia. Un paio di shorts neri in shantung di seta abbinati a una blusa leggera bianca e delle ballerine flat a punta sono la scelta giusta anche per l’ufficio. Quando arriva la sera un cambio veloce di scarpe e aggiungendo qualche centimetro di tacco si è pronte anche per una serata più elegante.

A VITA ALTA

Effetto glamour assicurato per gli shorts a vita alta

La moda anni ‘90, prepotentemente protagonista nello street style dell’ultimo anno, impone la vita alta e anche per gli shorts non si sottraggono a questo trend. La vita alta permette di concedersi modelli più attillati rimanendo ugualmente chic. Come abbinarli? Con camicia o top a tinta unita, da tenere leggermente sborsati.

di Enrica Pressanto