Come abbinare i colori dei vestiti?

Come abbinare i colori dei vestiti? No, non con i soliti consigli. Ma per rendere gli abiti davvero espressione di chi siamo.

Home > Fashion > Come abbinare i colori dei vestiti?

Come abbinare i colori dei vestiti? La mattina quando la sveglia suona, abbiamo poco tempo a nostra disposizione per prepararci. Siamo sempre di corsa e in ritardo per andare in ufficio, a lezione. E magari lo siamo anche la sera, quando, rientrate dai nostri ritmi quotidiani intensi e sempre più frenetici, abbiamo organizzato un aperitivo con le amiche o una cena romantica fuori. Così il tempo per scegliere i nostri vestiti si riduce all’osso.

Sì, ci lamentiamo sempre che non abbiamo niente da metterci. Anche quando abbiamo il guardaroba pieno di abiti e di accessori. Il problema è che magari quando abbiamo acquistato quei vestiti eravamo di un umore e nel giorno in cui ci ritroviamo di fronte all’anta aperta non siamo di quello stesso umore. E non ci sentiamo rappresentate da quegli acquisti fatti chissà quanto tempo prima. O anche solo il giorno prima. Perché vestirsi è questo: sentirsi a proprio agio con se stessi, comunicare, esprimersi, mandare messaggi.

Abbinare i vestiti e abbinare i colori dei vestiti diventa allora fondamentale. Per non sbagliare look. Altra affermazione che spesso sentiamo, ma che potrebbe non appartenerci. Non esiste un look sbagliato. Esiste semmai il momento sbagliato per indossarlo. O l’umore non adatto per quel mood, per valorizzarlo. Noi siamo sempre noi. Ma potremmo avere bisogno ogni giorno e nei diversi momenti della giornata di outfit differenti che possano davvero rappresentarci. E che non siano un mero specchio della moda omologata che ci obbliga a vestire come tutti gli altri. Ognuno di noi è diverso e speciale.

Come abbinare i colori dei vestiti

Ecco perché oggi non vi consiglieremo le solite regolette per abbinare i colori. Anche perché le più grandi influencer e i più famosi fashion brand ci hanno insegnato che data una regola, ne arriva poi un’altra a distruggere la precedente. La moda del color block, che ha abbinato nuance fino ad allora inimmaginabili da vedere accostate, vi dice niente? Noi vogliamo soffermarci piuttosto su come usare i colori presenti nel nostro armadio per essere più belle, ovviamente, ma anche per poterci esprimere ogni giorno. E in ogni occasione. Sempre al meglio. Per non nasconderci più dietro la moda. Ma comunicare con quello che indossiamo.

Usare i colori per valorizzare il nostro corpo

La regola non è indossare quello che si vede sulle passerelle di tutto il mondo. Ma dovrebbe piuttosto essere indossare quello che ci valorizza. Abiti e accessori in grado di accentuare i nostri punti di forza e magari di nascondere o, meglio, smorzare i punti di debolezza, che ci mettono  maggiormente in difficoltà.

Il colore che indossiamo dice molto di noi

Ci piace il rosso ma non è di moda? Cosa importa, indossiamolo. Amiamo una stampa che non è prevista nei trend dei principali brand? Poco importa: se in quel momento ci rappresenta e dice molto di noi, indossiamola. E lo stesso vale per il mood dei nostri look. Se amiamo uno stile classico, inutile snaturarci con lo stile sporty chic che invade la moda. E lo stesso vale per altri stili. Mai snaturare la propria essenza per seguire la moda.

Comunicare con i colori

Ogni colore ha il suo significato, che possiamo usare per comunicare stati d’animo, umore e molto altro ancora:

  • Arancione: armonia interiore, creatività, fiducia
  • Azzurro: creatività, calma, tranquillità
  • Bianco: vitalità, purezza, candore
  • Blu: armonia, equilibrio, calma
  • Giallo: energia, solarità, conoscenza
  • Grigio: protezione
  • Marrone: soddisfazione
  • Indaco: spiritualità
  • Nero: eleganza, ma anche tristezza
  • Rosa: amore, vitalità, passione
  • Rosso: energia vitale, passione, sensualità
  • Viola: empatia
  • Verde: speranza, perseveranza, coraggio