Come indossare i pantaloni a vita alta

Un modello che sta spopolando, ma che non sempre è facile da abbinare

 

Sono tornati, o forse non se n’erano mai andati del tutto: sono i pantaloni a vita alta e si tratta senza dubbio del modello più amato e più chic che sia mai stato inventato. Personalmente li adoro e non rimpiango affatto gli anni 2000 e i volgarissimi pantaloni a vita iper bassa, ma è anche vero che allora guardavo mia mamma e i suoi Levi’s che arrivavano sopra l’ombelico con tantissimo scetticismo.
Comunque sia, visto che ormai in giro non si trova altro, sarà meglio che anche le più restie e le meno inclini a indossare un paio di pantaloni high waist si ricredano e prendano appunti su come indossarli al meglio.

A chi stanno bene

In primis bisogna tenere conto del fatto che, ahimè, i pantaloni a vita alta non stanno bene a tutti, anche se donano a molte persone. In generale chi ha i fianchi abbastanza pronunciati o le gambe corte e poco snelle difficilmente starà bene con questo modello di jeans, perché tendono ad enfatizzare la forma sinuosa di lato B e fianchi e, soprattutto per i modelli skinny, ad abbracciare la gamba mostrando anche i piccoli difetti.

In realtà, però, si può ovviare a questi piccoli inconvenienti scegliendo un modello a vita alta adatto al vostro fisico. Per esempio se avete polpacci e cosce non troppo sottili allora il modello perfetto per voi sarà quello boyfriend o mom che tende a segnare bene la vita e a essere più morbido lungo la gamba, mentre per chi ha i fianchi un po’ pronunciati il modello più adatto sarà quello a palazzo che nasconde un po’ di più le forme, ma ricordatevi di indossarlo sempre con un paio di tacchi altissimi.

Desktop3
I modelli skinny solo per fisici da top model!
Desktop1
Pantaloni a vita alta palazzo: la soluzione giusta per chi ha un po’ di fianchi o gambe non sottilissime

Gli abbinamenti

Per quanto riguarda, invece, gli abbinamenti, dipende tutto dal pantalone che intendente indossare. Se si tratta di un modello abbastanza morbido sui fianchi, ma stretto lungo le gambe potete optare per un top aderente, un body o un crop-top che renda più sexy il vostro look. In questo modo avrete un outfit perfetto per la sera, ma anche per il giorno se aggiungete un chiodo in pelle o una giacca sopra.

Desktop
Top super sexy per rendere i pantaloni adatti anche a serate romantiche

Se, invece, optate per un modello di pantalone più morbido e easy, perfetto per  il giorno, potete abbinarlo a una t-shirt simpatica, a una camicetta corta o a un top colorato, ma discreto che renda l’outfit elegante e adatto anche a incontri di lavoro.

Desktop4
I modelli più morbidi sono perfetti per il giorno se abbinati a top corti o simpatiche t-shirt
Desktop2
I modelli Mom jeans sono i più versatili: un animo vintage da rivisitare in chiave moderna

I modelli mom restano invece i più casual e versatili: potete indossarli con una semplice t-shirt e scarpe basse da ginnastica, oppure con una camicia bianca e tacchi altissimi per la sera, o ancora con sandali o ciabatte basse e accessori vintage per creare un look retrò di carattere.