Come indossare i pantaloni bianchi senza sembrare grasse

Ecco tutto ciò che dobbiamo sapere per valorizzarci con questo capo

 

Il colore bianco è la nuance dell’estate: dona luce, leggerezza ed eleganza. Si abbina con tutte le tonalità e sta bene con ogni tipo di carnagione. Nonostante sia un colore così versatile, non è facilissimo da indossare, specialmente quando parliamo di pantaloni bianchi poichè comportano alcuni inconvenienti – primo tra tutti, tendono ad allargare i fianchi. Ma, seguendo queste regole, riusciremo a valorizzare questo capo sul nostro fisico.

Scegli la giusta lingerie

Dato che i pantaloni bianchi tendono ad essere trasparenti, scegliere accuratamente la lingerie adatta. Meglio se di color carne, per evitare che si intraveda dal di sotto e di un’altezza giusta alla vita. Se il pantalone ha una vita bassa, lo slip dovrà restare ben nascosto senza fuoriuscire dal pantalone.

Scegli il modello adatto

Il bianco tende ad ‘allargare’ i finachi, eppure bastano i giusti abbinamenti e la scelta dei modelli adatti alla silhouette per aggirare il problema.  I pantaloni skinny bianchi sono adatti a chi ha un giro vita e gambe minute, mentre i modelli a sigaretta vanno bene anche a chi è un pò più in carne.  Basta poi bilanciare i volumi per ‘compensare’ l’effetto dei pantaloni bianchi in vita.

Pantalone bianco
Pantalone bianco

Fai i giusti abbinamenti

Questo significa per esempio abbinare al pantalone un top largo e morbido, una blusa tipo tunica svasata, una maglia voluminosa. I modelli a palazzo sono una manna dal cielo, specialmente per chi è alta  – altrimenti portateli con i tacchi, perché sono tagli che devono slanciare. Essendo  larghi su tutta la gamba, specialmente alla caviglia, equilibrano i volumi della silhouette rendendo i fianchi visivamente più stretti.

Attente invece ai modelli tubolari e ampi: è importante che non stringano, né sui glutei, né sulle cosce. Se così fosse, allora abbinateli ad un top (una giacca, una camicia) che arrivi al di sotto delle anche. Naturalmente se amate i modelli skinny ma non ve la sentite di esibire la zona fianchi, la soluzione sta in top e maglie oversize.

Scegli i colori migliori da accostare

Per quanto riguarda le fantasie e i colori con cui abbinare i pantaloni bianchi, non avete che l’imbarazzo della scelta vista l’universalità di questa nuance. Particolarmente in voga sono gli accostamenti con colori pastello, come il rosa quarzo e l’azzurrino.

Per la sera, il pantalone bianco può essere abbinato a una canotta rosa color quarzo, antico, cipria o confetto. Per il giorno invece è assolutamente trendy l’abbinamento con la camicia azzurrina da uomo.

Se amate le stampe, quest’anno il bianco si abbina con i motivi etnici di tipo geometrico e stampe tropical. Evitate il total white, ma consideratelo solo se su un jeans volete portare un top di pizzo o ricamato all’uncinetto bianco.